Cinisello BalsamoToday

Brutale aggressione all'ospedale Bassini: due pazienti picchiano 5 tra medici e infermieri

Denunciati un ragazzo di 26 anni e una ragazza di 21. Erano in evidente stato di alterazione

Immagine di repertorio

Un medico, due infermiere e due infermieri feriti e un ragazzo e una ragazza denunciati. E' questo il bilancio di un'assurda aggressione avvenuta all'interno dell'ospedale di Cinisello Balsamo a Milano, alle prime luci dell'alba di lunedì.

Tutto comincia attorno alle 6. A quell'ora fanno ingresso al pronto soccorso un giovane di 26 anni e una 21enne. Sono in evidente stato di alterazione psicofisica e sostengono di aver subito un'aggressione. I due pretendono di essere medicati immediatamente e perciò si scagliano contro il personale sanitario presente. Calci, pugni e spintoni che coinvolgono anche la guardia giurata e un altro paziente, fino all'arrivo dei carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni.

I militati, che hanno restituito la giusta tranquillità all'ambiente, hanno fermato la coppia: entrambi pregiudicati italiani di origine marocchina, disoccupati e residenti a Sesto. Ora contro i due, che a quel punto hanno rifiutato le cure mediche che pretendevano, è scattata una denuncia per aggressione e minaccia a pubblico ufficiale, lesioni personali e interruzione di pubblico servizio di urgente necessità.

Ad avere la peggio è stata una delle infermiere che ha riportato nove giorni di prognosi per contusioni al volto. Sette giorni di prognosi invece per il medico, un 54enne, e un infermiere 40enne. Meno gravi le ferite di un altro infermiere di 26 anni – quattro giorni di prognosi – e dell'altra infermiera, una 62enne. Soltanto minacciati e spintonati la guardia giurata e un altro degente dell'ospedale. Tutti hanno presentato querela contro i due aggressori.

Le reazioni e le proposte

L'episodio ha provocato un'ondata di reazioni politiche per esprimere solidarietà ai lavoratori e trovare soluzioni che possano garantire al meglio la sicurezza della categoria. "Solidarietà al medico e ai quattro infermieri vittime dell'aggressione all'ospedale Bassini. Come Regione Lombardia l'attenzione al tema della sicurezza è sempre alto, ma oggi serve un finanziamento straordinario sulla sorveglianza nei Pronto soccorsi degli ospedali, soprattutto nelle ore notturne e nei giorni festivi". Lo dichiara il sottosegretario alla Rigenerazione e Sviluppo Area Expo, Fabio Altitonante.

"Nel 2015, con una mozione, posi il tema sulla sorveglianza negli ospedali proprio in previsione del maggiore afflusso di persone previste con Expo - prosegue il sottosegretario -. Oggi, considerando l'insicurezza crescente sul nostro territorio, in particolare nella Grande Milano, è necessario un piano straordinario di investimenti per accrescere la sicurezza negli ospedali".

Il consigliere regionale Riccardo Pase dichiara che “quanto accaduto al Pronto Soccorso dell’Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo è l’ennesimo e gravissimo episodio di violenza commesso nei confronti di onesti lavoratori, in questo caso verso personale sanitario pronto ad aiutare il prossimo e non certo ad essere aggredito da chi chiede il loro aiuto”.

“Esprimo tutta la mia vicinanza e solidarietà alle persone aggredite. Sono episodi gravissimi che vanno condannati senza mezzi termini. Nei prossimi giorni - prosegue il consigliere Pase - chiederò un incontro all’Assessore alla Sicurezza De Corato e l’Assessore al Welfare Gallera per studiare soluzioni in grado di proteggere tutti i lavoratori, in modo particolare quelli che operano con turni a rotazione, di giorno e di notte, che possono avere contatti con delinquenti e teppisti magari anche in stato di alterazione. Negli ospedali il diritto alla salute dei pazienti equivale al diritto al rispetto e alla sicurezza delle persone che ci lavorano. Quello che è avvenuto al Bassini non dovrà più accadere in nessun ospedale”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (28)

  • Avatar anonimo di gianni
    gianni

    che ridere questi italioti mamma guarda degli italiati!!!1111 shhhh piccolo mio, non vedi che stanno odiando a caso della gente? non li disturbare!!1!! ma mamma, ma questi sono analfabeti, non sanno nemmeno leggere l'articolo, nell'articolo c'è scritto che sono italiani questi ragazzi... eh ma che ci vuoi fare piccolo mio, gli italioti sono così... basta che trovano uno che sta peggio di loro su cui scaricare colpe e frustrazione e sono felici come una pasqua, perchè sono convinti che siano queste persone a rendere la loro vita peggiore e non il loro capo che li sottomette come pecorelle impaurite, non la classe dirigente che lascia che si scannino tra poveri, non i politici che si magnano pure il sacchetto di plastica della spesa... no piccolo mio, no, gli italioti devono trovare un povero (perchè un giocatore di nba va bene ma hamed che porta le pizze no) a cui accollare tutti i loro fallimenti.  that's italioti 

    • Lei ha tutto il diritto di rispondere e anche offendere a chi si sente patriota come me e come la grande maggioranza degli ITALIANI..Mi considera analfabeta,mi considera italiota?Ok, ma difenderò la mia identità fino alla fine da buon ITALIANO.Lei che si sente superiore a tutto e a tutti giudicando gli altri come dei"poveracci"...E' proprio lei il servo dei suoi padroni pronto a sottomettersi a 90°giorno per giorno pur di apparire superiori agli altri e per avere qualche misero euro in più. Quindi,son fiero di essere un analfabeta e un italiota...sempre meglio che essere un verme traditore della PATRIA e parassita come lei.

      • Avatar anonimo di gianni
        gianni

        le persone che hanno aggredito i medici sono ITALIANI.. sta qui l'analfabetismo nell'incapacità cronica anche di riuscire a leggere un articolo di giornale.. c'è scritto 2 ITALIANI di origini... quindi la loro nazionalità è quella ITALIANA... è abbastanza semplice.  detto ciò lei non è patriota perchè il patriota lotta per il miglioramento della propria patria. lei è un nazionalista che è un'altra cosa.  le ha mai visitate le cavità carsiche delle coste slovene? sono magnifiche in questo periodo

        • E' la seconda volta che cita le "cavità carsiche delle coste slovene"...quindi oltre che idi-ota è anche malato di Alzaimer.E cmq,visto che le conosce bene,vada a lanciarsi lei,un imbecil-le di meno fa sempre piacere!

          • Avatar anonimo di gianni
            gianni

            denoto che lei non ha ancora visitato le cavità carsiche, dovrebbe farlo... sono un posto meravigliosa dove si respira un'aria di libertà difficile da trovare in altri luoghi.  detto ciò gli aggressori sono italiani, via tutti gli italiani dall'italia. andiamo a prenderli casa per casa in modo che non succedano mai più cose del genere. che schifo fa questa gente? solo perchè sono italiani allora vanno al pronto soccorso ubriachi e aggrediscono il personale ospedaliero? è ora di basta!1!!!!111

            • Confermato.. Sei completamente scemo!!

          • In poche parole l'hai... ARROSTITO.Ahahahah

    • Avatar anonimo di Il Santo
      Il Santo

      Niente da eccepire,ad esempio tutta porta nuova e buona parte dell'isola "parla" arabo; qualcuno di questi indefessi guerrieri difensori della patria ha avuto qualcosa da eccepire?

  • Questi pestano degli infermieri e si beccano una denuncia...un ragazzino si fa una canna al parco e lo arrestano. Questa si che è giustizia!!!

  • so ragazzi

  • Queste schifez-ze nere che hanno invaso la nostra PATRIA, devono essere rimandati TUTTI nelle loro luride giungle...VIA,VIA dall'ITALIA..MALEDET-TI!!

  • Mi spiace affermare che queste persone non sono animali bensì persone. Ciò mi fa riflettere e capire che in questo mondo di poca fede ci siano persone si questo tipo.

  • qui c'è un conflitto di interessi, i sindacati difendono i lavoratori (ahahaahah) però la loro fede difende anche sta immondizia... quindi è un circolo vizioso... Soluzioni da pochi euro ce ne sono.. basta andar al Leroy Merlin...

  • io conosco nordafricani che lavorano nei corrieri e fanno turni dalle 6 mattino alle10 e dalle 17 alle 19/21 quelli sono una risorsa , purtroppo sono la minoranza.

  • come mai in questi casi ci sono di mezzo nordafricani e quasi mai italiani ? perchè gli accogliamo pur sapendo che non troverranno mai un lavoro onesto e quindi spacciano? visto che erano strafatti e usano il razzismo per tutelarsi e non sanno che sono in una società civile tale società deve passare per razzista per forza ? dobbiamo essere oltre che cornuti e mazziati dobbiamo passare per razzisti ? ma basta !!! Mettere in galera o rimpatriare questi elementi è giustizia visto che hanno messo le mani addosso a infermieri che lavorano pure con turni notturni e non razzismo.

  • Sacchi di spazzatura da eliminare in qualsiasi modo..

  • Marocchini disoccupati ma residenti ? controlla subito dove abitano, andare a vedere la casa e capire la situazione, espulsione e ruspe, o ruspe ed espulsione, fate vobis

    • sono italiani con origini..non che questo giustifichi il fatto ovvio.

      • grazie per la precisazione, riconfermo in toto il resto del mio commento, l'etnia è quella marocchina e quindi la mia soluzione rimane la più drastica possibile

        • lo dicevo solo perché essendo italoani di origine marocchina non puoi espellerli... dal punto di vista della legge sono uguali a noi...solo per questo lo dicevo non di certo per giusti******re o difendere i alcun modo il loro gesto...non fraintendere

          • chiaro, non ho frainteso, saluti!

      • Origini??? Sono 2 africani con sangue africano,scimpanzè che nulla hanno a che vedere con il popolo ITALIANO..

      • sono semplicemente due drogati di 26 e 21 anno che hanno bisogno di una bella raddrizzata poi che siano italiani milanesi palermitani o americani poco cambia...sono due che vanno raddrizzati.

        • sono le pene sbagliate ... la denuncia a piede libero o la querela a cosa serve? a nulla...perciò questi due italiani stasera possono di nuovo permettersi di rifare la stessa identica cosa...in Italia se la pena è inferiore ai 3 anni non è prevista la misura detentiva..perciò ..

  • Sempre loro questi maledetti stranieri Dio vi punire x il male che avete fatto al nostro Paese politici incompetenti

    • Mariagrazia, lei si che è l’esempio del buon Cristiano. Complimenti!

      • Ci mancava il...prete!!

    • Avatar anonimo di Dody
      Dody

      E' sono sempre loro,mortacci loro.

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Omicidio a Cusano, uomo va a casa della ex: accoltellato e ucciso dal nuovo compagno

  • Incendi

    Incendio a Cinisello, cerca di spegnere il rogo a casa del vicino dell'amico: morto un uomo

  • San Siro

    Bambino ucciso dal padre in casa: San Siro lo ricorda con una fiaccolata

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano dal 24 al 26 maggio: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Omicidio a Cusano, uomo va a casa della ex: accoltellato e ucciso dal nuovo compagno

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Matteo, il ragazzino di sedici anni scomparso da Assago: "Non ho più nessuna notizia di lui"

  • Legnano, donna investita e uccisa da un treno in stazione: circolazione in tilt e ritardi

Torna su
MilanoToday è in caricamento