Cinisello BalsamoToday

5 sigle per la sinistra cinisellese, un quarto polo «contro le destre estreme e i populisti»

"Articolo 1- Movimento Democratico Progressista", "Sinistra Italiana", "Rifondazione Comunista", "Possibile" e "Alleanza Popolare per la Democrazia e l'Uguaglianza" si uniscono in vista delle elezioni. Dopo Pd, centrodestra unito e M5S, nasce un incubatore delle sinistre

La locandina dell'incontro in programma il 15 novembre

L'unione fa la forza o almeno questo è l'intento delle liste alla sinistra del Partito Democratico di Cinisello Balsamo che, in avvicinamento alle elezioni comunali del 2018, mettono i primi mattoni del loro futuro.

Stiamo parlando di cinque sigle: "Articolo 1- Movimento Democratico Progressista", "Sinistra Italiana", "Rifondazione Comunista", "Possibile" e "Alleanza Popolare per la Democrazia e l'Uguaglianza".

Il primo incontro corale, a cui sono invitati tutti i cittadini e le associazioni del territorio, è previsto per il 15 novembre alle ore 20:45 presso la “Cooperativa Agricola” in via Mariani 11.

immaginiamo la città giusta:2-2

Questo il loro comunicato unificato:

«La storia di Cinisello Balsamo è fondata, da sempre, sui valori di accoglienza, solidarietà e lotta all’emarginazione».

«Anche nella nostra città, tuttavia, le forze populiste e della destra estrema stanno speculando su un clima di odio e paura creato ad arte per meri fini elettorali».

«L’appuntamento delle elezioni amministrative del 2018 rappresenta un orizzonte chiave per invertire questo processo».

«È giunto il momento di promuovere un’incisiva azione politica per mantenere Cinisello Balsamo una città aperta, inclusiva, solidale e attenta ai bisogni e alle richieste dei suoi cittadini».

«Per questo riteniamo necessario metterci a disposizione di un percorso più ampio, che coinvolga forze giovani, appassionate e che abbiano a cuore il presente e il futuro della città, per dare un segnale forte di unità a tutti coloro che amano Cinisello Balsamo».

«Vogliamo dare vita a un ampio momento partecipativo di confronto, condivisione e proposta, con il contributo dei singoli cittadini e di tutte le esperienze politiche, civiche e associative interessate, per elaborare un nuovo programma di governo per la città».

«Vogliamo una politica coraggiosa che sia ancora capace di emozionare. Proviamoci tutti insieme, per dare vita a una storia bella e nuova».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incendi

    Milano, incendio alla stazione di Lambrate: autobus Atm distrutto dalle fiamme

  • Cronaca

    In casa ha una mitragliatrice e 23 chili di droga: arrestato, "tradito" dalla moglie che picchiava

  • Cronaca

    Ventimila foto e video porno di ragazzini inviati su "Kik": arrestati 4 pedofili, altri 18 denunciati

  • Cronaca

    Bottiglie acqua contaminata con idrocarburi: ritirato un lotto di San Benedetto, l'allarme

I più letti della settimana

  • Ucciso in strada in un agguato, le ipotesi sull'omicidio di Assane tra razzismo e droga

  • Omicidio a Corsico, Assane Diallo ucciso in strada a colpi di pistola

  • 'Non ha chiesto scusa e gli ho sparato 11 colpi': Fabrizio, il killer di Corsico, racconta l'omicidio

  • Si masturba dietro un gruppo di ragazzine al concerto in Duomo: arrestato un uomo

  • Maxi blitz della polizia in via Palmanova: sgomberate alcune case, traffico bloccato

  • Omicidio a Corsico, spara e uccide un uomo in strada: 54enne morto in via delle Querce

Torna su
MilanoToday è in caricamento