Cinisello BalsamoToday

Allerta maltempo, alberi caduti, chiusi il parco di Villa Ghirlanda e il giardino Nigozza

E' allerta maltempo nei prossimi giorni e il sindaco Ghilardi invita alla cautela i concittadini. Operativi sul campo sia la polizia locale che la Protezione Civile. In via precauzionale sono stati chiusi il parco di Villa Ghirlanda Silva e il giardino Nigozza

Un albero caduto a Cinisello Balsamo

Viste le avverse condizioni di maltempo che hanno portato forti piogge e vento destinate a perdurare anche nelle prossime ore, a Cinisello Balsamo è stato chiesto l'intervento della Protezione Civile a supporto della polizia locale.

Nella mattinata di lunedì 29 ottobre gli uomini sono già intervenuti con la rimozione in tempi rapidi di alcuni alberi e la messa in sicurezza delle situazioni di maggiore criticità.

In particolare, a causa del maltempo e del forte vento, un tronco di un albero si è spezzato nel rione Borgomisto, in via San Giuseppe, ha buttato giù un muro ed è precipitato sopra una macchina parcheggiata a bordo strada (a porre rimedio sono arrivati i vigili del fuoco di Sesto San Giovanni, coadiuvati dagli agenti della polizia locale cinisellese).

In via precauzionale sono stati chiusi temporaneamente il parco storico di Villa Ghirlanda Silva e il giardino Nigozza.

Da qui l'avviso che arriva da parte del sindaco Giacomo Ghilardi (che detiene anche la delega alla sicurezza e alla Protezione Civile): «Invito i cittadini a prestare attenzione, evitando situazioni di pericolo, quali ad esempio la frequentazione di aree alberate. Abbiamo prontamente allertato la Protezione Civile che sta svolgendo sul territorio un'attività di presidio in collaborazione con la polizia locale».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Folle colpo al centro commerciale: i rapinatori 'speronano' i carabinieri e c'è una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento