Cinisello BalsamoToday

Coca e Marija a domicilio, beccato lo spacciatore "casalingo"

Forse non è stata una grande idea per lui: spacciare droga proprio davanti alla propria abitazione non è scelta da spacciatore "scafato". Ma così è stato e le forze dell'ordine di Cinisello lo hanno tratto in arresto

spacciatore

Forse non è stata una grande idea per lui: spacciare droga proprio davanti alla propria abitazione non è scelta da spacciatore "scafato". Ma così è stato e le forze dell'ordine di Cinisello Balsamo lo hanno tratto in arresto.

E' accaduto l'altra sera nel quartiere di Sant'Eusebio, vicino ai palazzoni Aler. Un uomo di 49 anni (P.D.), residente proprio in quei palazzoni, è sceso in strada con addosso 5 grammi di cocaina.

Probabilmente era in attesa di un appuntamento con un cliente, ma non è sfuggito all'occhio vigile dei carabinieri. La seguente perquisizione ha accertato il possesso di droga e il successivo controllo in casa ha svelato altre quantità di cocaina, marjiuana e oggettistica varia per tagliare e confezionare la droga.

Nella casa sono anche state rinvenute 600 euro in banconote (i proventi dello spaccio?) e l'uomo (già conosciuto alle forze dell'ordine per reati similari) è stato arrestato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento