Cinisello BalsamoToday

Minaccia con un coltello madre e patrigno per ottenere dei soldi, un arresto in Crocetta

Un uomo di 34 anni nella serata di martedì 12 novembre ha aggredito la madre e il patrigno brandendo un coltello minacciandoli di usarlo contro di loro se non avessero ceduto alle sue richieste economiche. E' stato arrestato dalla polizia di stato

Gli agenti della polizia di stato sono intervenuti e hanno bloccato l'uomo

Un uomo di 34 anni nella serata di martedì 12 novembre ha aggredito la madre e il patrigno brandendo un coltello minacciandoli di usarlo contro di loro se non avessero ceduto alle sue richieste economiche.

L'uomo, in chiaro stato di alterazione durante la minacce ai familiari, ha perfino conficcato il coltello in una porta.

L'episodio è accaduto in un appartamento del rione Crocetta a Cinisello Balsamo e la situazione di estremo pericolo è stata riportata alla normalità solo grazie all'intervento degli agenti della polizia di stato che, dopo un "colloquio" e anche uno scontro fisico con i poliziotti, è stato bloccato.

L'uomo è stato identificato ed è stato appurato che è un nullafacente con alle spalle diversi problemi di droga.

Per lui ora si sono spalancate le porte del carcere di Monza e dovrà difendersi dalle accuse di maltrattamenti e minacce in famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento