Cinisello BalsamoToday

Pusher di Cinisello arrestato "in trasferta", pizzicato in piazza Primo Maggio a Sesto

Un giovane spacciatore di Cinisello Balsamo è stato "pizzicato" dai carabinieri in trasferta nella vicina Sesto San Giovanni ed è stato arrestato dopo un'accurata perquisizione iniziata per strada e culminata nella propria abitazione

I carabinieri insospettiti dai movimenti del ragazzo l'hanno fermato e perquisito

Un giovane spacciatore di Cinisello Balsamo è stato "pizzicato" dai carabinieri in trasferta nella vicina Sesto San Giovanni ed è stato arrestato dopo un'accurata perquisizione iniziata per strada e culminata nella propria abitazione.

L'uomo, un ragazzo di 20 anni di nazionalità romena con domicilio a Cinisello Balsamo, è stato sorpreso in piazza Primo Maggio a Sesto con 2 grammi di droga (hascisc), 45 euro di denaro contante (possibile guadagno dall'attività di spaccio) e con un coltello a serramanico.

La perquisizione si è poi spostata nel suo appartamento di Cinisello Balsamo dove è stata scovata una valigetta con dentro ben 83 grammi di hascisc, pronta per essere piazzata sul mercato locale.

Per lui sono scattate le manette ai polsi e ora si dovrà difendere dall'accusa di detenzione di droga con finalità di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Milano, primo caso di coronavirus accertato: un 38enne italiano è ricoverato a Codogno

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento