Cinisello BalsamoToday

Pusher di Cinisello arrestato "in trasferta", pizzicato in piazza Primo Maggio a Sesto

Un giovane spacciatore di Cinisello Balsamo è stato "pizzicato" dai carabinieri in trasferta nella vicina Sesto San Giovanni ed è stato arrestato dopo un'accurata perquisizione iniziata per strada e culminata nella propria abitazione

I carabinieri insospettiti dai movimenti del ragazzo l'hanno fermato e perquisito

Un giovane spacciatore di Cinisello Balsamo è stato "pizzicato" dai carabinieri in trasferta nella vicina Sesto San Giovanni ed è stato arrestato dopo un'accurata perquisizione iniziata per strada e culminata nella propria abitazione.

L'uomo, un ragazzo di 20 anni di nazionalità romena con domicilio a Cinisello Balsamo, è stato sorpreso in piazza Primo Maggio a Sesto con 2 grammi di droga (hascisc), 45 euro di denaro contante (possibile guadagno dall'attività di spaccio) e con un coltello a serramanico.

La perquisizione si è poi spostata nel suo appartamento di Cinisello Balsamo dove è stata scovata una valigetta con dentro ben 83 grammi di hascisc, pronta per essere piazzata sul mercato locale.

Per lui sono scattate le manette ai polsi e ora si dovrà difendere dall'accusa di detenzione di droga con finalità di spaccio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento