Cinisello BalsamoToday

Spaccio di droga in città, tre giovanissimi coinvolti, il più grande finisce in carcere

Un giovane di 19 anni è stato sorpreso in via Limonta mentre vendeva "erba" a un coetaneo di 18 anni, che a sua volta l'ha ceduta a un ragazzo di 13 anni. I giovani sono stati "pizzicati" dai carabinieri nel weekend

In arresto il giovane spacciatore

Controlli contro lo spaccio di stupefacenti a Cinisello Balsamo nel fine settimana: i carabinieri hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio un diciannovenne, pregiudicato, del posto.

Il giovane è stato sorpreso in via Limonta mentre cedeva quattro dosi di marijuana a un diciassettenne di Muggiò che è stato a sua volta denunciato per aver successivamente ceduto lo stupefacente a un tredicenne con il quale si accompagnava.

L’immediato controllo dei carabinieri ha consentito di trovare lo spacciatore in possesso di altre quattro dosi della stessa sostanza, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento delle dosi e 35 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

Il tutto è stato posto sotto sequestro. Per lo spacciatore sono quindi scattate le manette ed è stato condotto al carcere di Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento