Cinisello BalsamoToday

Lotta dura allo spaccio di droga, arrestato uno spacciatore di hascisc nel rione Bellaria

I carabinieri, durante un pattugliamento serale del rione Bellaria, si sono avvicinati a un uomo che stava passeggiando in maniera sospetta col proprio cane all'interno del parco di via Monte Santo. Dai controlli successivi sono saltati fuori hascisc e contanti

I carabinieri hanno perquisito l'uomo e poi hanno ispezionato il suo alloggio

Resta sempre alta l'attenzione delle forze dell'ordine che stanno controllando il territorio di Cinisello Balsamo alla ricerca di spacciatori e anche stavolta i pattugliamenti hanno dato i loro frutti.

I carabinieri, durante un controllo serale del rione Bellaria, si sono avvicinati a un uomo che stava passeggiando in maniera sospetta col proprio cane all'interno del parco di via Monte Santo e l'hanno controllato.

L'uomo, un egiziano di 35 anni, dopo i controlli di rito e la perquisizione è risultato essere "pulito", ma i carabinieri, non pienamente convinti della sua innocenza, hanno deciso di portare avanti l'indagine nell'abitazione.

Qui hanno scoperto circa 150 grammi di hascisc, occultati all'interno della cassetta della posta, pronto per essere piazzato sul mercato dello spaccio e circa 2.000 euro in contanti, probabile provento dell'attività dello spacciatore.

Il suo caso è finito al tribunale di Monza e la pena per lui sono gli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento