Cinisello BalsamoToday

Arriva in elicottero a Cinisello Balsamo la Madonna di Fatima

L'arrivo del simulacro, una statua in prezioso legno di leccio voluta espressamente da suor Lucia, è previsto per domenica 7 giugno alle ore 18, in elicottero presso il giardino della villa Casati Stampa

Sale l’attesa per l’’arrivo del simulacro della Madonna Pellegrina di Fatima. Ormai è tutto pronto, la parrocchia di San Martino in Balsamo e tutta la città di Cinisello, stanno vivendo questi ultimi giorni con un grande entusiasmo (e anche un curioso caso di furto).

L’arrivo del simulacro, cioè una statua in prezioso legno di leccio voluta espressamente da suor Lucia, una dei tre piccoli pastori a cui la Madonna apparve per la prima volta il 13 di maggio 1917, come da programma, è previsto per domenica 7 giugno alle ore 18, in elicottero presso il giardino della villa Casati Stampa (sede dei “Paolini”).

A questa statua ha rivolto molte volte, la sua preghiera anche San Giovanni Paolo II, la cui devozione per la Madonna di Fatima era particolarmente nota.

Durante tutta la settimana, sino al 14 giugno, data della partenza, sono previste una serie di iniziative, non solo religiose, che avranno il culmine, venerdì dalle ore 20, con una processione cittadina, da San Martino in Balsamo, sino a Sant’Ambrogio (piazza Gramsci), cui tutta la cittadinanza è invitata.

La statua della Madonna di Fatima sarà trasportata durante la processione, da alcune associazioni cittadine, proprio per sottolineare quanto la Madonna sia vicina a tutti, credenti e non.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento