Cinisello BalsamoToday

La Provincia autorizza i lavori per il sottopasso su viale Fulvio Testi

L'assessore Cabras: «Il risultato è il frutto di un proficuo lavoro di collaborazione tra l'amministrazione comunale e l'operatore privato. Sono soddisfatto della sollecita risposta della Provincia»

L'assessore Maurizio Cabras

Dopo le tante proteste della cittadinanza, le polemiche che ne sono seguite e le azioni dell’amministrazione comunale di Cinisello Balsamo, la Provincia di Milano ha autorizzato i lavori di riqualificazione del sottopasso pedonale che attraversa il viale Fulvio Testicollegando viale Romagna con le attività commerciali insediate sul lato opposto del viale. 

L’intervento, tanto sollecitato dai residenti e dai comitati del quartiere Crocetta (oltre che dalla Lega Nord locale), sarà realizzato da mercoledì 23 ottobre dalla società “Valore Reale”, per conto dell’azienda tedesca “Lidl” che nella stessa giornata ha inaugurato la nuova sede del centro commerciale.

Soddisfatto l’assessore all’urbanistica Maurizio Cabras: «Il risultato è il frutto di un proficuo lavoro di collaborazione tra l’amministrazione comunale e l’operatore privato. Sono soddisfatto della sollecita risposta della Provincia, visto che la richiesta di autorizzazione è stata inviata nel pomeriggio di lunedì 21 ottobre». 

In particolare, il lavoro consiste nella ritinteggiatura del sottopasso stesso e dei corrimano e nella sostituzione dell’impianto di illuminazione.

Verranno riposizionate anche nuove grate per la raccolta delle acque e sostituiti i gradini danneggiati. 

Saranno, inoltre, posizionate le telecamere per la videosorveglianza e le rastrelliere per il parcheggio delle biciclette.

Quanto alla messa a norma delle rampe per persone con disabilità, l’impegno sottoscritto dalla Provincia resta invariato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

Torna su
MilanoToday è in caricamento