Cinisello BalsamoToday

Soppressione linee autobus Z225 e Z227, Berlino: «Trezzi si indigna? Solo propaganda»

La lista civica La tua Città attacca il sindaco Trezzi: «Mi sa che siamo solo alla solita propaganda di facciata e niente di più. Che impari piuttosto a battere i pugni sui tavoli che contano invece di fare finta di indignarsi»

Uno degli autobus che probabilmente non transiterà più da Cinisello Balsamo

La decisione presa dalla provincia di Monza e Brianza di sopprimere due linee di autobus che passano quotidianamente da Cinisello Balsamo (Z225 (Nova Milanese - Sesto San Giovanni-FS/M1) e z227 (Monza Ospedale - Sesto San Giovanni-Fs/M1) fa scattare le prime reazioni polemiche in città.

La lista civica "La Tua Città" attacca apertamento il sindaco Siria Trezzi: «Ci fa tanto sorridere la nostra sindachessa, ora fa quella che si indigna e si dichiara contraria alla soppressione di queste linee interurbane, ma quando a Cinisello si decideva di sospendere la linea diretta per la Stazione Centrale di Milano dov'era (in giunta ovvio)?».

E prosegue il capogruppo in consiglio comunale Giuseppe Berlino: «E quando si decideva di sospendere il bus a chiamata o le circolari interne destra e sinistra dalla nostra città dov'era (in giunta ovvio)?».

Continua Berlino: «E oggi dov'è? È nella giunta della Città Metropolitana con delega ai trasporti e mobilità ricevuta dal presidente e sindaco di Milano Sala».

L'attacco incalza: «Eppure oggi per assurdo fa finta di indignarsi, lanciando una petizione e scrivendo, insieme ad altri 4 sindaci, una lettera indirizzata, tra gli altri al presidente di Città Metropolitana di Milano Sala (di cui lei appunto fa parte) e al presidente di Regione Lombardia che ben poco c'entra sulla questione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Berlino spiega: «Perché invece non scrive al suo compagno di partito Renzi e al ministro Delrio che hanno abolito (si fa per dire) le Province togliendo loro i fondi necessari a mantenere in essere servizi essenziali quali a esempio i trasporti intercomunali? Mi sa che siamo solo alla solita propaganda di facciata e niente di più. Che impari piuttosto a battere i pugni sui tavoli che contano, nell'interesse dei cittadini che l'hanno eletta e senza paura di scontrarsi con i suoi capi partito».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento