Cinisello BalsamoToday

I cinisellesi Cristina Bassan e Gabriele Dal Fara campioni nazionali di ballo liscio e da sala

I due cittadini Cristina Bassan e Gabriele Dal Fara da pochi giorni sono diventati campioni nazionali di ballo liscio e da sala (collezionando in poco più di un anno ben 11 medaglie d'oro). Il sindaco Ghilardi e il vice sindaco Berlino li hanno ospitati in Comune per congratularsi

Giuseppe Berlino, Cristina Bassan, Gabriele Dal Fara e Giacomo Ghilardi

Cinisello Balsamo città eclettica dai tanti volti e talenti. Non si finisce mai di scoprire nei cittadini passioni che portano a raggiungere traguardi importanti e impensabili.

Proprio come quelli conquistati da Cristina Bassan e Gabriele Dal Fara, da pochi giorni campioni nazionali di ballo liscio e da sala, a poco tempo di distanza dal titolo di campioni regionali.

La loro è una passione nata per caso, ma nell'arco di un solo anno e mezzo li ha portati a vincere ben 11 medaglie d'oro.

La loro professione è un'altra, lei, con un diploma di lingue e il desiderio di fare la hostess di volo, è commerciante in un negozio storico di Cinisello Balsamo.

Lui è laureato in discipline infermieristiche, lavora presso la centrale operativa del 118 all'ospedale di Niguarda.

Pur essendo il loro sodalizio sportivo affiatato e vincente, sono ancora dei principianti nella disciplina. I loro allenamenti non sono assidui, ma il podio conquistato li motiva a un impegno maggiore per affinare ulteriormente le tecniche.

I due ballerini, ricevuti nella mattinata di mercoledì 17 luglio dal sindaco Giacomo Ghilardi e dal vice sindaco Giuseppe Berlino ( i quali si sono congratulati con loro e li hanno spronati a lanciarsi in nuove sfide) raccontano: «Siamo davvero entusiasti di questo risultato, e pensare che non avevamo grosse aspettative».

Proseguono i due: «Seppur in un contesto di agonismo, balliamo fondamentalmente per passione e per divertimento».

Infine terminano: «I traguardi conquistati ci hanno portato a un passaggio di categoria, ora occorre più disciplina e un lavoro più assiduo per restare al passo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento