Cinisello BalsamoToday

In tre "evadono" dagli arresti domiciliari a Cinisello, ventiduenne finisce in carcere

Tre arresti a Cinisello Balsamo nei giorni scorsi a opera dei carabinieri per tre evasioni dagli arresti domiciliari da parte di tre pregiudicati residenti in città

Tre "evasioni" in città nei giorni scorsi

Tre arresti a Cinisello Balsamo nei giorni scorsi a opera dei carabinieri per tre evasioni dagli arresti domiciliari da parte di tre pregiudicati.

Nel primo caso si tratta di giovane tunisino di 29 anni, pregiudicato e residente a Cinisello Balsamo, che è stato trovato al di fuori della propria casa durante un controllo sul territorio.

Nel secondo caso un anziano di 62 anni, di origine turca e pregiudicato, residente a Cinisello Balsamo, ha deciso di scappare dai domiciliari per recarsi in un locale del centro città, ma al suo rientro a casa c'erano i carabinieri ad aspettarlo sull'uscio.

Nel terzo caso invece una giovane di 22 anni, bosniaca, pregiudicata per reati contro il patrimonio e residente a Cinisello Balsamo, è stata "pizzicata" nuovamente a evadere dai domiciliari (nei quali si trovava per continue evasioni precedenti).

Per i primi due si sono aperte nuovamente le porte degli arresti domiciliari, mentre la giovane si è vista inasprire la pena ed è stata scortata al carcere San Vittore di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento