Cinisello BalsamoToday

Crisi del commercio di vicinato, chiude la storica macelleria di via San Martino

Ha chiuso dopo 55 anni di attività (e quindi di storia) l'ultima macelleria di Balsamo. Stiamo parlando dell'attività gestita da Gabriele Arduini in via San Martino, ultimo della generazione di famiglia nel settore dopo che aveva iniziato il nonno, Angelo Bellini

Giù la saracinesca, addio alla storica macelleria

Ha chiuso dopo 55 anni di attività (e quindi di storia) l'ultima macelleria di Balsamo. Stiamo parlando dell'attività gestita da Gabriele Arduini in via San Martino, ultimo della generazione di famiglia nel settore dopo che aveva iniziato il nonno, Angelo Bellini.

A strozzare il mercato a questa macelleria sono stati, a detta del proprietario intervistato il Giorno, più che il minor consumo di carne, i grandi centri commerciali, dove le persone fanno anche la spesa di carne (oltre che di tutto il resto) e quindi da qui nasce la sofferenza economica del commercio di vicinato.

E neanche la qualità della carne, con la provenienza dagli allevamenti dello zio nella bergamasca, sono riusciti ad attirare la clientela necessaria per andare avanti.

La problematica del commercio di vicinato a Cinisello Balsamo è da tempo molta sentita e questa chiusura è il segnale, l'ennesimo, che le cose purtroppo non stanno funzionando.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Incidente sull'A4, camion ribaltato in mezzo alla carreggiata: sei chilometri di coda

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento