Cinisello BalsamoToday

Il Centro Operativo Comunale coordina la distribuzione dei pacchi di cibo per i bisognosi

E' il Centro Operativo Comunale (Coc), attivato nelle scorse settimane, a coordinare le operazioni e la filiera delle distribuzioni, attraverso la cabina di regia guidata di amministrazione comunale, CRI e Protezione Civile

Ghilardi e Visentin all'interno della sede del Banco alimentare

E' di qualche giorno fa la notizia che sarà il Coc (Centro Operativo Comunale) a coordinare la distribuzione dei pacchi alimentari per le famiglie bisognose di Cinisello Balsamo.

ll sindaco Giacomo Ghilardi e l’assessore alla centralità della persona Riccard Visentin si sono recati nei giorni scorsi presso la sede del Banco alimentare, la fondazione a sostegno delle strutture caritative che offrono cibo a chi ne ha bisogno, in tutto il Paese, per ritirare il primo bancale di generi alimentari di prima necessità che è stato poi stoccato presso la sede della Croce Rossa Italiana e poi destinato alle famiglie in difficoltà seguite attraverso i canali di solidarietà attivati sul territorio fino agli inizi dell'emergenza.

Ora è quindi il Centro Operativo Comunale (Coc), attivato nelle scorse settimane, a coordinare le operazioni e la filiera delle distribuzioni, attraverso la cabina di regia guidata dall'amministrazione comunale insieme a Croce Rossa Italiana e Protezione Civile

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sindaco e assessore spiegano a una sola voce: «In questo momento in cui i diversi punti di riferimento e associazioni di volontariato sono in sofferenza o sono chiusi per l'emergenza Coronavirus, il Coc si sta facendo carico di ritirare e consegnare e distribuire i pacchi per non lasciare che nessuno rimanga indietro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • "Mi hanno licenziato, faccio una strage": la chiamata ai ghisa fa scattare l'allarme a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento