Cinisello BalsamoToday

Il Comune stanzia un contributo di 100 euro per i pendolari che usano l'abbonamento ATM

Un contributo di 100 euro per l'abbonamento annuale per il bus, il tram o la metropolitana. E’ ciò che mette a disposizione in questi giorni prima della fine dell'anno il Comune per venire incontro ai propri cittadini

Un aiuto per chi usa ATM nei propri spostamenti con abbonamento annuale

Un contributo di 100 euro per l'abbonamento annuale per il bus, il tram o la metropolitana.

E’ ciò che mette a disposizione in questi giorni prima della fine dell'anno il Comune di Cinisello Balsamo per venire incontro ai cittadini che nel corso del 2019 hanno acquistato o acquistano in questi giorni un abbonamento annuale per viaggiare sui mezzi pubblici.

A seguito dell'introduzione del biglietto unico e del nuovo sistema Tariffario Integrato del Bacino di Mobilità (STIBM), l’amministrazione di Cinisello Balsamo, con una variazione di bilancio, ha stanziato circa 23.000 euro destinati ai cittadini che nel corso del 2019 hanno scelto di utilizzare i mezzi pubblici.

Il contributo riguarderà solo i cittadini residenti a Cinisello Balsamo. Sono esclusi gli abbonamenti che già usufruiscono di tariffe agevolate: abbonamenti per studenti, abbonamenti rateizzati, contributi del datore di lavoro etc...

Le richieste di contributo dovranno pervenire entro il 16 dicembre 2019 presso il Punto in Comune, lo sportello polifunzionale del cittadino (via XXV Aprile, 4) con la documentazione necessaria, ovvero Il modulo di richiesta del contributo per l’abbonamento annuale, la fotocopia dell’abbonamento annuale con ricevuta/fattura di avvenuto pagamento e la fotocopia del documento di identità.

I contributi verranno assegnati secondo l'ordine cronologico di arrivo al protocollo della richiesta e previa verifica di ammissibilità, fino a esaurimento dell'importo stanziato.

Il Comune verserà l’importo di 100 euro sul conto corrente del richiedente tramite bonifico bancario.

Il vice sindaco Giuseppe Berlino, che detiene la delega alla mobilità, spiega: «Anche per il 2019, tenendo fede all'impegno preso con i cittadini, siamo riusciti a stanziare i fondi necessari per garantire l'erogazione del contributo».

Poi aggiunge: «Prima di definire i criteri e l'importo abbiamo valutato l'impatto del nuovo sistema tariffario. Si tratta di una valida possibilità di risparmio per i nostri cittadini che fanno i pendolari e si spostano regolarmente con i mezzi pubblici, oltre ad essere un incentivo per la mobilità pubblica».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento