Cinisello BalsamoToday

Micro-discariche abusive, emesse le prime sanzioni dagli agenti della polizia locale

In questi giorni a Cinisello Balsamo sono state attivate nuove modalità di controllo per evitare il diffondersi della pratica sempre più diffusa di abbandonare rifiuti, anche di grosse dimensioni, a bordo strada. Il sindaco Ghilardi: «Controlli senza sosta»

Una delle discariche abusive a cielo aperto presenti a Cinisello (ex Ikea, lato Parco Nord)

«Come promesso siamo intervenuti per contrastare il fenomeno delle micro discariche sul territorio cittadino. E i primi risultati sono arrivati con il sanzionamento dei comportamenti scorretti». E' questo l'annuncio del sindaco Giacomo Ghilardi a riguardo del tema sempre d'attualità delle discariche a cielo aperto presenti a Cinisello Balsamo.

Prosegue il primo cittadino: «Non è più possibile tollerare questa situazione di degrado urbano, è una questione di rispetto nei confronti di tutti i cittadini che si comportano correttamente. I controlli in città proseguiranno senza sosta».

Dalle parole ai fatti dunque, perché il sindaco dà conto dell'operazione condotta dagli agenti della polizia locale in alcuni punti critici della città.

In questi giorni, infatti, sono state attivate nuove modalità di controllo per evitare il diffondersi della pratica sempre più diffusa di abbandonare rifiuti, anche di grosse dimensioni, a bordo strada.

In particolare è stata impiegata nelle ore serali un'autocivetta con agenti a bordo con il compito di monitorare alcune aree critiche.

Tre sanzioni sono già state emesse e quattro sono in corso di accertamento. Si tratta in tutti i casi di privati che hanno scaricato abusivamente i rifiuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le diverse modalità di accertamento al vaglio dell'amministrazione comunale c'è anche quella di introdurre sistemi di intercettazione ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento