Cinisello BalsamoToday

L'ecomostro dell'ospedale Bassini sta per essere abbattuto, Ghilardi: «Vinta la battaglia»

Il sindaco Ghilardi esulta: «Dopo 30 anni di tentativi di trovare un diverso utilizzo per la struttura oggi, grazie a una battaglia impegnativa che mi aveva visto in prima linea quando ero consigliere comunale, l''ecomostro sarà cancellato»

L'ecomostro dell'ospedale Bassini che verrà a breve abbattuto

Il sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi saluta con entusiasmo l'avvio dei lavori di demolizione del cosiddetto “Ecomostro” dell'ospedale Bassini, nato per diventare un auditorium, ma nei fatti rimasto da decenni uno scheletro vuoto.

Nei giorni scorsi l'azienda ospedaliera Nord Milano ha formalmente affidato l'appalto dei lavori di realizzazione della nuova palazzina che sorgerà sulle ceneri dell'edificio in cemento di via Gorki, mai completato, che avrebbe dovuto ospitare un auditorium.

Il primo cittadino Ghilardi commenta: «In 30 anni, sono stati molti e infruttuosi i tentativi di trovare un diverso utilizzo per la struttura, mai completata e inutilizzata. Oggi, grazie a una battaglia impegnativa che mi aveva visto in prima linea quando ero consigliere comunale, l''ecomostro sarà cancellato dall’elenco delle undici "opere incompiute" della Lombardia».

Prosegue Ghilardi: «La presenza della nuova palazzina in cui si concentreranno gli uffici della direzione di ASST Nord Milano e gli uffici amministrativi permetterà di riqualificare l'intera area circostante con del verde, restituendo qualità a quella che è una porta di accesso alla città». 

Conclude il sindaco: «L'iter di approvazione del progetto è cominciato con questa giunta ed è stato seguito con attenzione dall'amministrazione comunale. L'avvio dei lavori non può che essere per me motivo di grande soddisfazione, finalmente siamo giunti alla fine di una lunga e tormentata vicenda. E' la vittoria di una battaglia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento