Cinisello BalsamoToday

Scaricava rifiuti industriali nei cassonetti condominiali, imprenditore denunciato

Ottimo lavoro da parte della polizia locale che a Cinisello Balsamo ha identificato e denunciato un imprenditore di un'azienda di Sesto San Giovanni che ha cercato di smaltire in modo illecito degli scarti industriali nei cassonetti di un condominio del rione Sant'Eusebio

Le indagini della polizia locale hanno portato alla denuncia di un imprenditore

Ottimo lavoro da parte della polizia locale (in particolar modo degli agenti che si occupano dei reati ambientali) che a Cinisello Balsamo ha identificato e denunciato un imprenditore di un'azienda di Sesto San Giovanni che ha cercato di smaltire in modo illecito degli scarti industriali nel rione di Sant'Eusebio.

Gli agenti, dopo aver rinvenuto nel novembre scorso due fusti abbandonati, contenenti scarti industriali pericolosi, nei pressi di alcuni cassonetti condominiali in via Del Carroccio, sono riusciti a risalire, dopo un'attenta indagine, alla provenienza degli stessi.

I fusti sono stati ricollegati a un'azienda di Sesto, che da qualche tempo ha cessato l'attività, e in particolar modo al suo rappresentante legale. Questi è stato rintracciato e ha ammesso di avere dato quei fusti, secondo lui da smaltire in modo lecito ma le stringenti normative vanno contro la sua versione (l'iter dello smaltimento dei rifiuti pericolosi prevede una serie di passaggi certificati), a una persona che avrebbe pensato a tutto.

Questa persona non identificata, questo è il sospetto della polizia locale, si occuperebbe dello smaltimento dei rifiuti pericolosi dietro un pagamento in nero. Le indagini della polizia locale in tal senso proseguiranno, ma nel frattempo l'imprenditore è stato denunciato e per lui è in arrivo una multa salata.

Esulta per l'operazione della polizia locale cinisellese il sindaco Giacomo Ghilardi: «Preso, identificato e denunciato. Scarti industriali abbandonati a Sant'Eusebio. Grazie ai continui controlli i responsabili sono stati identificati e denunciati. Avanti tutta senza paura per risolvere anche altre situazioni in città. La pacchia è finita».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Pubblicità "hot" per l'olio per auto (di nuovo): rabbia delle femministe contro il poster

  • Meteo

    Vento fino a 40 chilometri orari e (forse) pioggia: allerta meteo a Milano per Pasquetta

  • Cronaca

    Il "fortino della delinquenza" di Milano: lussuose ville e "nessuno paga le bollette"

  • Cronaca

    Milano, ladri senza pietà a Pasqua: svaligiata un'ambulanza mentre i volontari sono al lavoro

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento