Cinisello BalsamoToday

Cinisello Civica: «Sui profughi noi stiamo con Duca, voi invece?»

Il consigliere Silvio Mandelli: «Insultare e aggredire qualcuno perché non la pensa come noi è da condannare. Cara assessore Gianfranca Duca hai tutta la mia solidarietà. Continua così»

Gianfranca Duca con la consigliere comunale Valentina Comite

Dopo le polemiche degli scorsi giorni che hanno coinvolto l’assessore alle politiche sociali Gianfranca Duca e l’iniziativa che prevede di coinvolgere in attività di volontariato i profughi ospitati a Cinisello, il partito “Cinisello Balsamo Civica” ha deciso di prendere posizione.

Così il comunicato della lista civica: «Vorremmo porre l’attenzione su alcuni dei significati insiti nel termine “volontariato”. Il primo è che tali attività non prevedono retribuzione. Chi pensa o scrive il contrario pensa una cosa falsa ed è in malafede».

E continua: «Il secondo è che sono attività su base volontaria, ovvero per scelta. È stato difatti aperto un dialogo coi profughi con l’aiuto dei mediatori culturali in cui sono state proposte questi tipi di attività, che loro hanno liberamente accolto».

Sui profughi il pensiero è chiaro: «Probabilmente hanno colto lo spirito che sta dietro questo intervento, ovvero il fatto che non si possa sentirsi parte di una comunità se quella comunità non si contribuisce a costruirla».

E poi il discorso vira sugli insulti di alcuni cinisellesi rivolti all’assessore: «Purtroppo spesso tale spirito non è vissuto da chi a quella comunità dice di appartenerci da tempo. Tali persone preferiscono fornire tipi di contributo diversi, come quelli che abbiamo tristemente letto in questi giorni, preferendo mettersi sul piano dell’insulto, o della falsa informazione, piuttosto che su quello del confronto su posizioni diverse».

Chiude il comunicato: «Lo stile del nostro agire politico è invece un altro. È quello di pensare che ogni cittadino possa essere protagonista con le sue potenzialità e aiutare a far emergere tali potenzialità come azione concreta verso il bene comune. Noi stiamo con chi, come l’assessore Duca, facilita l’emersione di tali potenzialità».

Proprio l'esponente di Cinisello Balsamo Civica Silvio Mandelli puntualizza: «Insultare e aggredire qualcuno perchè non la pensa come noi è da condannare. La storia ci insegna dove portano questi atteggiamenti. Caro assessore hai tutta la mia solidarietà. Continua così».

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento