Cinisello BalsamoToday

Fermato per un controllo in via Fratelli Rosselli, i carabinieri scoprono identità falsa

I carabinieri di Cinisello Balsamo nei giorni scorsi hanno fermato e identificato un uomo straniero, di sera, mentre stava percorrendo via Fratelli Roselli. Dai controlli è risultato che il suo documento di identità era falso

I carabinieri, dai controlli effettuati, hanno appurato che il documento fosse falso

I carabinieri di Cinisello Balsamo nei giorni scorsi hanno fermato e identificato un uomo straniero, di sera, mentre stava percorrendo via Fratelli Roselli.

I militari, nell'effettuare il normale controllo dei documenti si sono insospettiti alla vista della carta d'identità. Da lì in poi hanno approfondito le rilevazioni di informazioni e hanno scoperto che il documento era un falso.

L'uomo è risultato essere un cittadino della Romania di 33 anni, con residenza a Cornate D'Adda.

Per lui è scattato il fermo per falsificazione di documenti e ora si dovrà difendere da questa accusa nelle sedi appropriate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento