Cinisello BalsamoToday

Fermato per un controllo in via Fratelli Rosselli, i carabinieri scoprono identità falsa

I carabinieri di Cinisello Balsamo nei giorni scorsi hanno fermato e identificato un uomo straniero, di sera, mentre stava percorrendo via Fratelli Roselli. Dai controlli è risultato che il suo documento di identità era falso

I carabinieri, dai controlli effettuati, hanno appurato che il documento fosse falso

I carabinieri di Cinisello Balsamo nei giorni scorsi hanno fermato e identificato un uomo straniero, di sera, mentre stava percorrendo via Fratelli Roselli.

I militari, nell'effettuare il normale controllo dei documenti si sono insospettiti alla vista della carta d'identità. Da lì in poi hanno approfondito le rilevazioni di informazioni e hanno scoperto che il documento era un falso.

L'uomo è risultato essere un cittadino della Romania di 33 anni, con residenza a Cornate D'Adda.

Per lui è scattato il fermo per falsificazione di documenti e ora si dovrà difendere da questa accusa nelle sedi appropriate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento