Cinisello BalsamoToday

Dall'incontro tra Ghilardi e Vegas Jones nasce la suggestione di un festival rap/hip-hop

Il sindaco Giacomo Ghilardi lancia la suggestione di una Cinisello Balsamo capitale della musica rap e hip-hop, con l'idea di far nascere un festival musicale da ospitare in città durante l'estate. Un progetto che potrebbe vedere la sua nascita già dal 2019

Dall'incontro con Vegas Jones è nata un'idea per un festival musicale in città

Il sindaco Giacomo Ghilardi nella giornata del 24 luglio ha incontrato nei propri uffici il famoso rapper internazionale, residente a Cinisello Balsamo, Vegas Jones e, nel suo intervento dopo il meeting, ha rilasciato una dichiarazione che da una parte è un inno ai giovani e al loro talento da valorizzare, dall'altra lancia un sasso per un'idea musiale in città tutta da sviluppare.

Ma ripartiamo da quanto ha detto Ghilardi: «Bellissimo incontro con il rapper cinisellese di fama internazionale Vegas Jones! È stata occasione e una grande opportunità per affrontare il tema dei giovani e di come la nostra città possa valorizzare i nuovi talenti. Posso dirvi che da questo incontro è nata un’idea da sviluppare nei prossimi mesi».

Bene, questa idea, così come lo stesso Giacomo Ghilardi ha successivamente raccontato al quotidiano il Giorno, sarebbe la nascita di un festival rap/hip hop a Cinisello Balsamo, con l'intento di fare diventare la "Chic-Nisello" di Vegas Jones una sorta di "capitale della musica rap/hip hip".

Un'idea che potrebbe già realizzarsi dalla prossima estate del 2019 e proprio per questo nei prossimi mesi si ragionerà sulla fattibilità della kermesse e sull'individuazione della possibile location che, nell'idea dell'amministrazione comunale, dovrebbe attirare in città tantissimi giovani fan e le promesse emergenti della musica rap e hip-hop.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento