Cinisello BalsamoToday

Pubblico delle grandi occasioni per Mario Giordano a Cinisello, tutte le foto della serata

Successo per l'arrivo del giornalista e scrittore Mario Giordano a Cinisello durante la serata di venerdì 6 settembre: pienone nella sala "Falcone e Borsellino" del centro culturale il Pertini con cittadini, curiosi e lo "stato maggiore" della Lega

Il pubblico presente durante la presentazione del libro

Successo per l'arrivo del giornalista e scrittore Mario Giordano a Cinisello Balsamo durante la serata di venerdì 6 settembre: pienone nella sala "Falcone e Borsellino" del centro culturale il Pertini con cittadini, curiosi e tutto lo "stato maggiore" della Lega locale con a capo il sindaco Giacomo Ghilardi (che ha conversato con Giordano sul palco durante la presentazione del libro "L'Italia non è più italiana"), il deputato cinisellese Jari Colla, le assessori Maria Gabriella Fumagalli e Valeria De Cicco e i consiglieri comunali del Carroccio.

Il sindaco Giacomo Ghilardi dopo l'incontro commenta: «Pubblico delle grandi occasioni per la presentazione del libro di Mario Giordano. Due ore e mezza di dibattito mettendo al centro il futuro del nostro Paese e dei nostri figli».

L'assessore Maria Gabriella Fumagalli aggiunge: «Grande serata con Mario Giordano e il nostro sindaco Giacomo Ghilardi. Le idee portate avanti con coraggio e la profondità dell' inchiesta giornalistica sono gli ingredienti principali del suo ultimo libro. Un messaggio colto positivamente dal numeroso pubblico presente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento