Cinisello BalsamoToday

Legambiente "in ginocchio": rubate nella notte le attrezzature per la manutenzione del verde

Un danno ingente, visto che sono state portate via dal deposito attrezzi tutte le attrezzature per la manutenzione del Parco Grugnotorto Villoresi (tra cui il trattorino, la trancia Bcs, un tagliaerba professionale, due decespugliatori, due biciclette)

I volontari di Legambiente devono fronteggiare un altro furto ai danni dell'associazione

Un altro grave furto ha colpito la sezione locale di Legambiente di Cinisello Balsamo (in via Cilea, angolo via Giolitti) nella notte tra martedì 9 e mercoledì 10 maggio.

Un danno ingente, visto che sono state portate via dal deposito attrezzi (il lucchetto è stato scassinato) tutte le attrezzature per la manutenzione del Parco Grugnotorto Villoresi (tra cui il trattorino, la trancia Bcs, un tagliaerba professionale, due decespugliatori, due biciclette).

QUI PER IL COMUNICATO COMPLETO DI LEGAMBIENTE CHE ANNUNCIA IL FURTO

Così i volontari di Legambiente: «Un brutto colpo per la nostra associazione e tutti coloro che ci seguono e ci sostengono. Nonostante il tempo impiegato, il lavoro volontario e la passione che ci mettiamo, è triste vedere che esistano persone che non si fanno il minimo scrupolo a rubare attrezzature acquistate con l'aiuto di tutti in anni di attivismo. Grazie a tutti per la vostra comprensione e solidarietà».

L'associazione calcola che il danno sia del valore di oltre 10.000 euro. Purtroppo questo non è il primo furto che colpisce Legambiente Cinisello, visto a quasi un anno distanza, nel giugno scorso era stata sottratta una grande tensostruttura (circa 9.000 euro), smontata e portata via.

Due furti gravissimi nel giro due anni che mettono in ginocchio l'associazione cinisellese (alla cui guida c'è Angelo Fabretto) che ora pensa a come fare a risollevarsi e naturalmente qualsiasi donazione o aiuto è ben accetto: «Non sappiamo ancora come affrontare questo secondo grave furto e nei prossimi giorni cercheremo di capire come far fronte».

Intanto un primo messaggio di solidarietà arriva dal consigliere comunale Giacomo Ghilardi della Lega Nord, che però ne approfitta anche per fare polemica politica: «Mentre il sindaco Siria Trezzi pensa solo a fare proclami in vista delle elezioni, ieri ennesimo furto ai danni di un'associazione del territorio. Da parte mia solidarietà, vicinanza e massima disponibilità a Legambiente di Cinisello Balsamo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento