Cinisello BalsamoToday

Inaugurato il presidio della polizia locale in Crocetta, tutta la giunta al taglio del nastro

Venerdì 27 settembre si è tenuta l'inaugurazione del presidio territoriale della polizia locale nel rione Crocetta. Nei nuovi spazi dal lunedì al venerdì ci sarà la presenza di un ufficiale e di un agente a disposizione della cittadinanza

Foto di gruppo per la giunta al taglio del nastro in Crocetta

La polizia locale prende casa nel quartiere Crocetta. E' stato inaugurato settimana scorsa, alla presenza di numerosi cittadini, il punto di presidio e di ascolto della polizia locale in viale Romagna.

Un servizio fortemente voluto dall'amministrazione comunale per rispondere alle richieste di maggior sicurezza dei cittadini.

Nei nuovi spazi dal lunedì al venerdì ci sarà la presenza di un ufficiale e di un agente a disposizione della cittadinanza.

Per la polizia locale il nuovo presidio territoriale sarà anche un punto di osservazione importante per il controllo del quartiere, per garantire sicurezza urbana e favorire una buona convivenza civile.

Esulta il sindaco Giacomo Ghilardi, presente come tutta la giunta di centrodestra al taglio del nastro: «Il presidio territoriale di polizia locale nel quartiere Crocetta è stato inaugurato e sarà attivo tutti i giorni in orario lavorativo».

Prosegue il sindaco: «Un impegno preso con i cittadini in campagna elettorale e portato a termino in un solo anno di amministrazione. Ora sotto con i prossimi traguardi. Insieme si fa la differenza».

Ghilardi sottolinea: «I cittadini del quartiere Crocetta da sempre chiedono maggiore sicurezza, la presenza fisica degli agenti servirà a garantire un presidio attento e costante. Questo nuovo spazio rappresenta un avamposto importante in un contesto che presenta diverse criticità».

Poi aggiunge: «La sede di viale Romagna nei prossimi mesi ospiterà anche altri servizi decentrati, dedicati ai cittadini, che stiamo definendo».

Presente all'inaugurazione anche il vice sindaco con delega alla polizia locale Giuseppe Berlino: «Un altro tassello importante che si aggiunge alle scelte che questa amministrazione ha messo in campo sul fronte della sicurezza. Non solo proclami, ma segnali tangibili».

Poi chiude: «C'è sicuramente ancora molto da fare, soprattutto in relazione alla necessità di incrementare la dotazione organica di agenti, ma la strada è ormai tracciata. La presenza del presidio sarà di utilità anche ai residenti del vicino quartiere Villa Rachele».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Dramma allo studentato del Politecnico di Milano: morta Federica, ricercatrice 27enne

  • Milano, ragazza di 27 anni trovata morta in una residenza universitaria del Politecnico

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

Torna su
MilanoToday è in caricamento