Cinisello BalsamoToday

Incendio al Credito Bergamasco di via Libertà, fumo nero e paura tra impiegati e clienti

Il tutto è accaduto poco prima di mezzogiorno nella mattinata di mercoledì 25 luglio quando impiegati e clienti all'interno della banca hanno visto solleversi del fumo nero proveniente dai sotterranei e un forte odore acre di bruciato

I vigili del fuoco di Sesto San Giovanni sono usciti subito sul luogo dell'incendio

Paura per un principio di incendio accaduto presso la filiale della banca Credito Bergamasco di via Libertà 101 a Cinisello Balsamo.

Il tutto è accaduto poco prima di mezzogiorno nella mattinata di mercoledì 25 luglio quando impiegati e clienti all'interno della banca hanno visto solleversi del fumo nero proveniente dai sotterranei e un forte odore acre di bruciato.

Subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi, tutti i presenti sono evacuati e i vigili del fuoco della caserma di Sesto San Giovanni sono intervenuti spegnendo quello che era ancora un principio di incendio.

Alle 11.45 è scattato l'allarme nella filiale del Credito Bergamasco di via Libertà 101 a Cinisello Balsamo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Probabilmente a scatenare la scintilla che ha portato al principio di incendio è stato un cortocircuito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento