Cinisello BalsamoToday

La modella svedese a Cinisello, Trezzi: "Dopo il dolore, un libro"

Nella mattinata di giovedì 14 maggio la ragazza, tornata dalla Svezia in Italia per deporre la sua testimonianza ha voluto incontrare il primo cittadino, accompagnata dai suoi salvatori, i carabinieri di Cinisello

Il sindaco Trezzi ha incontrato la ragazza svedese

“Un’esperienza troppo dolorosa che l’ha segnata profondamente, ma che tuttavia non ha compromesso il suo interesse per l’Italia e il giudizio sugli Italiani. Appena le sarà possibile è sua intenzione scrivere un libro per evitare che quanto le è accaduto possa ripetersi e altre ragazze cadano nella stessa trappola ”.

Con queste parole il sindaco Siria Trezzi ha riferito dell’incontro avvenuto con la giovane modella svedese che per alcuni mesi è stata segregata in un appartamento di Cinisello Balsamo dal sedicente agente di moda di cui in questi giorni è in corso il processo presso il Tribunale di Monza.

Nella mattinata di giovedì 14 maggio la ragazza, tornata dalla Svezia in Italia per deporre la sua testimonianza, così determinante per il lavoro dei giudici e delle forze dell’ordine, ha voluto incontrare il primo cittadino, accompagnata dai carabinieri di Cinisello Balsamo, per ringraziarla dell’ospitalità riservatale in questi giorni presso un centro di accoglienza messo a disposizione dai servizi del territorio che si occupano di violenza sulle donne.

Conclude il sindaco di Cinisello Balsamo Siria Trezzi: “Ho trovato la ragazza fortemente provata dal punto di vista psicologico, ma molto determinata nel superare questo trauma e trasformare questa esperienza in un insegnamento per le altre donne” ha concluso il sindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Peschiera, scheletro trovato in una cascina abbandonata: è di un uomo morto da mesi

Torna su
MilanoToday è in caricamento