Cinisello Balsamo Today

La morte del clochard Giovanni arriverà in consiglio comunale

La Lega Nord presenterà un'interrogazione consiliare scritta per «conoscere quali passi e quali azioni il Comune ha intrapreso nei confronti di quest'uomo a fronte di eventuali richieste di aiuto»

Giacomo Ghilardi della Lega Nord cinisellese

La morte del clochard Giovanni Cosenza a Cinisello Balsamo avrà strascichi e finirà in consiglio comunale (intanto sabato si terrà un corteo con destinazione municipio per chiedere che le case sfitte vengano assegnate ai senzatetto).

Dopo le parole del sindaco Siria Trezzi la Lega Nord locale ha deciso di «volerci vedere chiaro» e presenterà un'interrogazione consiliare scritta per «conoscere quali passi e quali azioni il Comune ha intrapreso nei confronti di quest'uomo a fronte di eventuali richieste di aiuto».

Questo perché il sindaco Trezzi, nella giornata di giovedì 7 gennaio, ha dichiarato che il Comune ha offerto diversi aiuti a Giovanni Cosenza, ma il senzatetto non li ha mai accettati.

Da qui la decisione della Lega Nord, per bocca del suo consigliere comunale Giacomo Ghilardi: «Il sindaco con queste affermazioni smentisce le dichiarazioni e le testimonianze dei residenti del quartiere. Davanti a un fatto così tragico la verità deve venire a galla».

Chiude la Lega Nord: «Se chi amministra questa città ha agito con negligenza e superficialità è giusto che si assuma tutte le responsabilità e se ne vada a casa».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Dj Fabo è in Svizzera: in corso le visite per l'eutanasia

    • Cronaca

      Donna partorisce in strada: le sue condizioni sono buone

    • Milano Centro

      Sentinelli, il flash mob di solidarietà per palme e banani: "La diversità è un valore"

    • San Donato

      Ruba superalcolici all'Esselunga, poi scappa cercando di picchiare i dipendenti

    I più letti della settimana

    • Incidente a Cinisello, schianto frontale tra un’auto e un furgoncino: morto un 35enne

    • Non si ferma all'alt dei carabinieri, inseguito e braccato tra le vie di Sant'Eusebio

    • Le riprese delle telecamere incastrano il piromane di Cinisello, è un residente di 28 anni

    • Un presunto reclutatore dell'Isis, ora sotto processo, avrebbe contattato El Santawy

    • Le famiglie sgomberate in via Filzi hanno trovato rifugio nello "Spazio 20092"

    • La polizia locale fa il bilancio delle attività del 2016 tra sicurezza urbana e stradale

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento