Cinisello BalsamoToday

Razziava nella auto e negli scooter in sosta al parco Nord, arrestato dalla polizia di stato

Gli agenti della polizia di stato di Cinisello Balsamo hanno sorpreso sul fatto nei giorni scorsi un uomo milanese di 54 anni mentre stava cercando di rubare all'interno di un bauletto di uno scooter nel parcheggio del parco lungo via Gorky. Aveva già razziato due altre vetture

L'uomo scassinava le portiere e razziava le auto parcheggiate al parco Nord

Un classico luogo di furti nelle automobili è da sempre il parco Nord, il luogo verde amato dai cinisellesi che vi si riversano nel weekend per fare sport o per fare una passeggiata nel polmone nord milanese.

Auto aperte alla ricerca di qualcosa di prezioso, dal semplice telefonino ad altri oggetti elettronici, ma anche portafogli e soldi lasciati nella vettura e fenomeno quasi sempre difficile da contrastare da parte delle forze dell'ordine.

Il "quasi" stavolta ha avuto però la prevalenza sul "sempre", perché gli agenti della polizia di stato di Cinisello Balsamo hanno sorpreso sul fatto nei giorni scorsi un uomo, un milanese di 54 anni, mentre stava cercando di rubare all'interno di un bauletto di uno scooter nel parcheggio del parco lungo via Gorky.

Gli agenti sono arrivati sul posto grazie alla chiamata di un cittadino che ha notato l'uomo armeggiare in maniera sospetta vicino ai veicoli in sosta e hanno bloccato il ladro.

L'uomo aveva con sè uno zaino da cui si è scoperto il bottino (aveva nel frattempo compiuto due effrazioni su due automobili) e gli attrezzi usati per scassinare le vetture.

Per lui sono scattate le manette e ora si dovrà difendere dall'accusa di furto aggravato con scasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento