Cinisello BalsamoToday

Le opposizioni unite contro il degrado del Parco della Pace, manifestazione in Municipio

Una manifestazione contro il degrado cittadino. Le opposizioni di centrodestra di Cinisello Balsamo si uniscono e indicono per giovedì 4 maggio alle ore 18 una manifestazione di protesta per le condizioni in cui versa il Parco della Pace

I tre partiti di centrodestra uniti contro il degrado del Parco della Pace

Una manifestazione contro il degrado cittadino. Le opposizioni di centrodestra di Cinisello Balsamo si uniscono e indicono per giovedì 4 maggio alle ore 18 una manifestazione di protesta davanti al municipio (piazza Confalonieri) per le condizioni in cui versa il Parco della Pace.

Così i partiti "Lega Nord", la civica "La Tua Città" e "Forza Italia": «Manifestiamo per ribadire a gran voce, al sindaco e alla giunta, la necessità di migliorare lo stato di abbandono e degrado del Parco della Pace».

La manifestazione sarà l'occasione per «consegnare l'ennesima petizione raccolta tra cittadini e genitori dei bambini alle prese con la presenza di una nutrita colonia di topi e ratti in tutta l'area verde dov'è ubicata la scuola primaria Parco dei Fiori».

Il consigliere comunale Angelo Antonio Di Lauro (Forza Italia) aggiunge: «Il degrado di Cinisello Balsamo è sotto gli occhi di tutti, a iniziare dalla piazza Gramsci che è diventata un campo da calcio, per finire nei quartieri periferici, come in via Friuli dove si incendiano delle macchine da qualche giorno. La nostra voce vogliamo farla sentire al popolo di Cinisello Balsamo che ama la città e la vuole diversa. Noi di Forza Italia domani ci saremo per ribadire all'Amministrazione il nostro disappunto».

Il consigliere comunale de La Tua Città Giuseppe Berlino invita la cittadinanza: «Vi aspettiamo alle ore 18 davanti al palazzo municipale, in via Frova, per la consegna al sindaco della petizione contro il degrado presente nel Parco della Pace».

Chiude il capogruppo leghista Giacomo Ghilardi: «Uniamo le forze e facciamo sentire la nostra voce! Vogliamo una città pulita e vivibile. Più volte abbiamo chiesto invano alla giunta e al sindaco una derattizzazione efficace. Ora e' il momento di scendere in piazza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento