Cinisello BalsamoToday

Wifi pubblico, Catania: "Aspiriamo a diventare i più accessibili a internet della Provincia"

Navigare gratis a Cinisello Balsamo ora si può con "Cinisello Balsamo Free". Da martedì 21 marzo è attiva la possibilità di navigare con qualsiasi dispositivo in tutte le sedi comunali. Si tratta di 24 access point in tutto che nei prossimi mesi verranno ampliati

Tanti punti a Cinisello dove navigare su internet gratuitamente

Navigare gratis a Cinisello Balsamo ora si può con "Cinisello Balsamo Free". Grazie alla partnership con Città Metropolitana di Milano, l'amministrazione comunale ha dato avvio a un nuovo progetto curato dal settore informatica e innovazione tecnologica che si pone l'obiettivo di estendere ai cittadini l'accesso alla rete wifi.

Un primo step vede, già da martedì 21 marzo, la possibilità di navigare con qualsiasi dispositivo in tutte le sedi dell'ente: gli sportelli aperti al pubblico, le sale d'attesa e quelle di rappresentanza. 24 access point in tutto che nei prossimi mesi verranno ampliati.

La rete wifi, infatti, potrà arrivare anche in molti luoghi pubblici come le piazze, i parchi e altri spazi di aggregazione con l'aumento del numero degli hotspot.

Andrea Catania, assessore all'innovazione, spiega la scelta: “La diffusione del Wi-Fi rappresenta una componente importante verso la realizzazione di una Smart City".

Prosegue l'assessore: "La disponibilità di una estesa rete in fibra ottica, realizzata grazie a Città Metropolitana, ci permette ora di estendere il servizio. Partiamo dagli edifici comunali, ma l'obiettivo dei prossimi mesi è rendere Cinisello Balsamo una delle città più accessibili a internet della Provincia”.

Molti i vantaggi: i cittadini potranno accedere con il proprio smartphone o tablet nelle sale di attesa di Punto in Comune (via XXV Aprile 4), dell'ufficio tecnico (via Giordano), del cimitero di via dei Cipressi, agli sportelli dei tributi, dei servizi sociali, dell'agenzia per la casa (vicolo del Gallo 10) e della polizia locale, infine nelle sale degli Specchi e Sala Paesaggi di Villa Ghirlanda dedicate a incontri o conferenze, presso l'aula magna nell'edificio ex Arnesano, nell'aula consiliare di via XXV Aprile e negli spazi del coworking di villa Forno.

La connettività tornerà utile anche al personale interno che potrà usufruirne per presentazioni o incontri.

Ma come funzionerà esattamente? I cittadini dovranno rilevare dal proprio dispositivo la rete wifi "Cinisello Balsamo Free" e poi collegarsi attivando un account tramite procedura di autenticazione via SMS.

Una volta autenticati la rete sarà rilevata direttamente dal dispositivo. La buona notizia è che questo profilo sarà impiegabile in ogni punto della Città Metropolitana di Milano in cui è presente il servizio.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Studentessa 22enne della Bocconi morta a Napoli: è precipitata dal settimo piano

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Paura all'Esselunga: donne aggrediscono la guardia con una siringa infetta dopo la rapina

  • Sciopero generale trasporti il 24 luglio, blocco totale: gli orari dello stop a mezzi Atm e treni

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

Torna su
MilanoToday è in caricamento