Cinisello BalsamoToday

Il numero amico dedicato agli over 67 diventa un supporto per un conforto psicologico

L'assessore alla centralità della persona Riccardo Visentin spiega: «Il servizio sarà attivato solo se ritenuto importante. L'amministrazione comunale ha messo a disposizione dei volontari cellulari che utilizzeranno per richiamare i cittadini»

Il numero amico fornirà anche supporto psicologico agli anziani cinisellesi

Il servizio di prossimità “A un passo da te”, dedicato agli over 67 soli e in difficoltà, allarga il suo raggio di azione e diventa anche un punto di ascolto.

Il numero amico 024775121, istituito per l'emergenza e gestito dai volontari della Croce Rossa e della Protezione Civile con il supporto di polizia locale, a cui ci si può rivolgere per la consegna di spesa o dei farmaci a domicilio da oggi potrà servire anche da supporto psicologico alle persone anziane e fragili, grazie alla disponibilità di un gruppo di volontari professionisti.

Il servizio è attivo 7 giorni su 7 dalle ore 9 alle ore 21. I volontari delle due organizzazioni, oltre che raccogliere per telefono le richieste di beni di prima necessità e medicine, saranno affiancati da un medico, un assistente sociale, un docente e uno psichiatra e psicoterapeuta che potranno offrire conforto telefonico qualora fosse opportuno.

L'assessore alla centralità della persona Riccardo Visentin spiega: «Concretamente il servizio sarà attivato solo se ritenuto importante. Per non tenere occupata le linea telefonica dedicata, l'amministrazione comunale ha messo a disposizione dei volontari cellulari che utilizzeranno per richiamare i cittadini».

Poi aggiunge: «Il servizio di prossimità è molto richiesto, già nella prima settimana sono arrivate un centinaio di chiamate. Ringrazio ancora una volta i volontari perché stanno mettendo il loro tempo e la loro professionalità a disposizione in questo momento di grande bisogno. Un esempio di generosità e di impegno per il bene comune».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine termina: «I gesti di generosità si moltiplicano, nella mattinata di martedì 17 marzo un commerciante ci ha contattato per dirci che è disponibile a fornire a titolo gratuito teglie di pizza per i volontari che sono impegnati nel progetto numero amico “A un passo da te" fino al termine dell'emergenza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento