Cinisello BalsamoToday

La giunta di centrodestra nel 2020 punta su piazza Gramsci, legalità e illuminazione a led

Le priorità dell'anno che sta arrivando sono la nuova piazza Gramsci, la cui fase progettuale dovrà terminare per passare a quella del cantiere, e due delle storiche parole d'ordine del centrodestra, legalità e sicurezza

Il sindaco Giacomo Ghilardi in una delle sue tappe natalizie sul territorio

Con l'anno corrente che volge al termine il sindaco Giacomo Ghilardi, che in questi giorni ha girato in lungo e in largo Cinisello Balsamo per salutare e fare gli auguri alle associazioni del territorio, ha anche raccontato ai cittadini presenti nei vari incontri gli obiettivi che l'amministrazione comunale si è prefissata nel 2020.

Le priorità sono la nuova piazza Gramsci, la cui fase progettuale dovrà terminare per passare a quella del cantiere, e due delle storiche parole d'ordine del primo cittadino, legalità e sicurezza.

Per quanto riguarda piazza Gramsci, di cui abbiamo parlato in maniera approfondita nei mesi scorsi, l'obiettivo dichiarato è di vedere partire il cantiere nella seconda metà del 2020, anche se sono molti i micro-cantieri già attivi in città e altri vedranno la luce nel nuovo anno. Certo è che, senza dubbio, quello di piazza Gramsci, per la sua centralità, la sua vastità e il suo impegno economico. è sicuramente il principale.

Sulla questione sicurezza-legalità, dopo i recenti servizi televisivi di "Striscia la Notizia" relativi al rione Sant'Eusebio e la "cattiva pubblicità" che si è fatta Cinisello Balsamo, ora la giunta vorrebbe accellerare in maniera ancora più decisa, creando un piano assieme ad ALER, per dare dei colpi importanti al cosiddetto "fortino della droga".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un terzo capitolo importante nel 2020 sarà quello relativo all'illuminazione pubblica, con il nuovo appalto che porterà a gennaio il via libera al bando per dare in mano all'azienda vincitrice la sostituzione di 5.000 pali dei 7.000 presenti in città (con tecnologia led). Alcuni pali sono già stati sostituiti, ma il grosso dei lavori sarà svolto dopo il bando di gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

Torna su
MilanoToday è in caricamento