Cinisello BalsamoToday

Due grandi mani chiuse a nido fanno capolino in Villa Ghirlanda

Si tratta di una scultura in bronzo realizzata dall'artista Patrizia Maïmouna Guerresi che a luglio sarà protagonista con una mostra personale insieme al coreano Park Eun Sun, autore dell'opera già presente davanti alla magnolia

La curiosa opera d'arte che ha fatto capolino in Villa Ghirlanda

Novità artistica in Villa Ghirlanda a Cinisello Balsamo.

Due grandi mani unite a forma di ciotola-nido sono comparse nel cortile di ingresso della residenza cinisellese.

Si tratta di una scultura in bronzo realizzata dall’artista Patrizia Maïmouna Guerresi che a luglio sarà protagonista con una mostra personale insieme al coreano Park Eun Sun, autore dell’opera già presente davanti alla magnolia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono due artisti di rilievo internazionale in un evento unico per ‪Cinisello Balsamo‬! Gli organizzatori promettono ulteriori dettagli e novità nelle prossime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento