Cinisello BalsamoToday

Si discute su tassa di soggiorno, scuola e parco del Grugnotorto

E' stato indetto per lunedì 2 marzo il prossimo consiglio comunale di Cinisello Balsamo. Tanti gli argomenti caldi in programma, ecco l'elenco completo di quanto verrà discusso dal parlamentino cittadino

L'ordine del giorno del consiglio comunale

E’ stato indetto per lunedì 2 marzo il prossimo consiglio comunale di Cinisello Balsamo.

All’ordine del giorno torna la tanto criticata tassa di soggiorno, con la discussione del regolamento dell’imposta di soggiorno e probabilmente questa sarà la volta buona per approvarla.

A seguire si parlerà della consulta della scuola, con alcune modifiche da apportare al regolamento della “Consulta Cittadina della Scuole”.

Poi c’è la modifica dello statuto consortile e della convenzione del parco Grugnorto Villoresi. 

A proposito di regolamenti si discuterà di quello sull’utilizzo dei campi comunali per il gioco bocce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine due ordini del giorno: la “tutela della libertà religiosa” presentata dal consigliere comunale Riccardo Visentin (NCD) e il “bilancio partecipato” presentato dal MoVimento 5 Stelle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

  • Milano, niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza

Torna su
MilanoToday è in caricamento