Cinisello BalsamoToday

Trasporto pubblico locale, il PD: «Maggioranza disattenta che tradisce le promesse elettorali»

Il Partito Democratico e la lista civica dell'ex sindaco Siria Trezzi "Cinisello Balsamo Civica" attaccano la giunta sui trasporti pubblici con l'accusa essere «una maggioranza disattenta che tradisce le promesse elettorali»

Il Partito Democratico attacca la giunta sul trasporto pubblico locale

Il Partito Democratico e la lista civica dell'ex sindaco Siria Trezzi "Cinisello Balsamo Civica" attaccano la giunta sui trasporti pubblici con l'accusa essere «una maggioranza disattenta che tradisce le promesse elettorali». Questo è il succo di un duro comunicato emesso dalle due forze politiche che vi riportiamo integralmente.

«Il nuovo programma di bacino del trasporto pubblico locale è un passaggio importante per Cinisello Balsamo. Innanzitutto, come già noto, la nostra città entra nell’area urbana con vantaggi immediati dal prossimo anno per i cittadini sul costo del biglietto (che scende a 2 euro) e degli abbonamenti».

«Anche sul piano delle linee dei bus che attraversano la città emergono diverse proposte di modifica, che diventeranno operative solo quando sarà pronto il prolungamento della M1 da Sesto FS a Bettola. Alcune linee saranno accorpate, altre sostituite con nuovi percorsi, in altri casi sarà aumentato il numero di corse».

Le linee 727 e 729 saranno ad esempio mantenute, quest’ultima con una maggiore frequenza mentre la prima servirà anche il quartiere Robecco, oggi servito dalla sola 712 che, attraversando il quartiere Campo dei Fiori, collegherà la nostra città fino a Paderno Dugnano».

«Il quartiere Sant’Eusebio sarà invece attraversato, oltre che dalla linea Z225, anche dalla nuova linea 700 che, sostituendo la vecchia 702, incontrerà il tram 31 in via Monte Ortigara e proseguirà poi verso Sesto San Giovanni, transitando dall’ospedale Bassini».

«Il progetto è complesso ed è fondamentale considerare tutti i dettagli per evitare che alcune zone siano scoperte, pensiamo in particolare ai quartieri Sant’Eusebio, Campo dei Fiori e Robecco».

«Peccato che la nuova Giunta si sia completamente disinteressata di questo passaggio nonostante avesse ricevuto i documenti poco dopo il suo insediamento. Non solo non ha mai chiesto un incontro all’agenzia di bacino, ma la parte politica non ha neanche partecipato all’incontro di presentazione rivolto alla zona Nord Milano, a cui ha mandato solo i tecnici».

«Mentre altri Comuni hanno gestito una interlocuzione più attenta anticipando possibili osservazioni sui nuovi percorsi, il sindaco Ghilardi si è svegliato all’ultimo minuto».

«In più, il nuovo programma di bacino era anche l’occasione per realizzare alcune promesse elettorali, come ad esempio il prolungamento della linea 728 fino alla stazione Centrale di Milano».

«Perché la giunta non ha fatto alcuna richiesta al riguardo? Forse perché è consapevole degli elevati costi di questa richiesta? Inoltre, avremmo potuto cogliere questa opportunità anche per ragionare sul futuro della linea 31: con il prolungamento della linea 5 della metropolitana, sarebbe stato interessante avanzare la proposta di prolungare il tram fino a Sant’Eusebio, rafforzando il collegamento nord-sud della città».

«Su questo avremmo potuto anche chiedere il sostegno della Regione. Invece la giunta ha giocato sulla difensiva e su un progetto che aveva in mano da tempo non ha mai aperto alcun confronto in città».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Chiediamo al sindaco di adoperarsi con forza affinchè il nuovo programma di bacino sia davvero l’occasione per rilanciare il trasporto pubblico cinisellese».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento