Cinisello BalsamoToday

Brumotti di Striscia nel fortino della droga, Trezzi: «Azioni concrete, non propaganda»

Il Partito Democratico di Cinisello Balsamo, per bocca dell'ex sindaco Siria Trezzi, commenta i servizi giornalistici di "Striscia la Notizia" relativi allo spaccio di droga nel rione Sant'Eusebio non risparmiando qualche stilettata all'attuale giunta di centrodestra

Brumotti presenta durante un arresto per spaccio a Sant'Eusebio

Il Partito Democratico di Cinisello Balsamo, per bocca dell'ex sindaco Siria Trezzi, commenta i servizi giornalistici di "Striscia la Notizia" relativi allo spaccio di droga nel rione Sant'Eusebio non risparmiando qualche stilettata all'attuale giunta di centrodestra.

Così Siria Trezzi: «Che la ripresa dello spaccio e del traffico di droga nella nostra città sia un tema attuale ed urgente è evidente. Il sindaco Ghilardi ha fatto molta campagna elettorale a Sant'Eusebio negli anni scorsi, ma quali azioni ha messo in campo, per davvero, da quando è in carica?».

Prosegue Trezzi: «Non bastano i "farò", i "bisogna agire", i "ci vuole il pugno duro". Cosa intende fare di concreto questa amministrazione per liberare Sant'Eusebio, oltre a dichiarazioni generiche? Quanti sono oggi gli occupanti abusivi, quali azioni sono state messe in campo per procedere agli sgomberi?».

Continua l'esponente del PD con una serie di domande: «Durante la mia amministrazione, in seguito agli sgomberi degli accupanti abusivi, ho dovuto girare accompagnata dai vigili. Cosa fa Aler (gestita da Regione Lombardia) per ripristinare la legalità? Quanti incontri del tavolo sicurezza sono stati fatti, che presidio viene messo in campo, quali progetti di sviluppo di comunità a sostegno degli inquilini sono stati portati avanti o avviati in questi mesi? Che finanziamenti sono previsti o sono stati assegnati, che livello di coinvolgimento del tavolo per l’ordine pubblico e sicurezza è stato previsto?».

Infine chiude: «Azioni concrete e non campagna elettorale. Sant'Eusebio non è solo ciò che è stato mostrato nel servizio andato in onda l'altra sera. Gli abitanti del quartiere hanno tante altre storie da raccontare, storie difficili, di riscatto, di impegno e quanto accade non rende loro merito».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Milano Lancetti, uomo travolto da un treno in stazione: gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento