Cinisello BalsamoToday

Il Comune fa il punto sulle scuole, progetti nel presente e nel futuro

Per l'avvio del nuovo anno scolastico il sindaco e gli assessori hanno inviato una lettera di saluto ai docenti e ai nuovi dirigenti. E' stata anche l'occasione per fare il punto sui prossimi interventi

La scuola Costa di Cinisello

Per l’avvio del nuovo anno scolastico (cominciato lunedì 15 settembre) il sindaco Siria Trezzi e gli assessori hanno inviato una lettera di saluto ai docenti e di benvenuto ai nuovi dirigenti.

La lettera è stata anche l’occasione per fare il punto sui prossimi interventi che riguarderanno la scuola.

Costruire una scuola di qualità è un percorso impegnativo, che richiede costanti interventi e rinnovamenti. Per questo, nonostante le limitate risorse economiche dell’amministrazione pubblica, il Comune si impegna ad assicurare servizi di qualità. 

Si è concluso il progetto “Cinisello Balsamo-distretto digitale” con la digitalizzazione completa delle 17 scuole cittadine primarie e secondarie di primo grado.

Prosegue il percorso formativo dei docenti a cura del Centro di Alta Formazione Qua_SI dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Altrettanto importanti saranno le iniziative da avviare per promuovere stili di vita più consapevoli e sobri, improntati alla solidarietà e alla lotta contro gli sprechi. 

Come già è stato annunciato partiranno gli interventi previsti dal Governo nell’ambito dei programmi “Scuole sicure” e “Scuole belle”, il piano di messa in sicurezza e manutenzione delle scuole cittadine.

I lavori interesseranno 19 strutture scolastiche: scuole dell’Infanzia Rinascita, Sempione, Gran Sasso, Rinascita, Sardegna e Marconi, primarie M. Ortigara, Manzoni, Zandonai, A. Frank, Sardegna, Parini, Costa, Lincoln, Buscaglia e secondarie Paisiello, Morandi, G. Villas, Marconi. 

Ma non ci si ferma qui: un primo progetto, nato da una convenzione con Vodafone, prevede la disponibilità della rete dati e voce gratuita in 10 edifici pubblici, tra cui 5 scuole.

Infine, grazie a un bando provinciale a cui il Comune ha partecipato, si sta completando la posa della fibra ottica nel sottosuolo cittadino e a breve saranno messi in rete scuole e alcuni edifici comunali. 

Oltre alle opere finanziate con i contributi statali, saranno eseguite altre opere di manutenzione straordinaria con finanziamenti comunali presso le scuole dell'infanzia Collodi, Giovanni XXIII1° e 2°, Rodari, Giolitti, Buscaglia, Petrarca, primarie Villa, Parco dei Fiori, Lincoln, Bauer, Garibaldi per un importo complessivo di circa 60.000 euro.

Inoltre si prevede un intervento di tinteggiatura interna ed esterna dell'asilo Nido Girasole per un importo di circa 85.000 euro e un intervento di eliminazione delle barriere architettoniche con formazione di un nuovo ascensore presso la scuola secondaria Morandi (nel plesso Beato Carino) per un importo di circa 75.000 euro.

Si aggiungono, inoltre, i lavori svolti presso le scuole Costa e Paisiello: sono state oggetto di interventi relativi alla sistemazione dei controsoffitti, di alcune aule, dei servizi igienici e degli spazi comuni, per un investimento di 310.000 euro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

Torna su
MilanoToday è in caricamento