Cinisello BalsamoToday

PD attacca: «Dati Covid scomparsi dai canali comunali, ma sono solo sui social di Ghilardi»

Partito Democratico e la lista civica "Cinisello Balsamo Civica" attaccano il sindaco: «La pubblicazione dei dati su Covid-19 sulla propria pagina sembra una esplicita strategia comunicativa più generale volta a rafforzare la propria immagine personale»

Andrea Catania e Gianfranco Duca attaccano la strategia comunicativa del sindaco

Nella giornata di mercoledì 8 aprile il Partito Democratico e "Cinisello Balsamo Civica" hanno scritto al sindaco Giacomo Ghilardi e al dirigente comunale competente per denunciare quanto segnalato da alcuni cittadini: chi è interessato a conoscere la situazione relativa al Comune in relazione all’emergenza Covid-19, non ha possibilità di reperire i dati relativi ai bollettini giornalieri.

La denuncia del centrosinistra è chiara: «Di tali bollettini non vi è infatti alcuna traccia (se non in sporadiche giornate) né sui canali social del Comune di Cinisello Balsamo, né sul suo sito istituzionale. Gli stessi dati vengono invece pubblicati dal sindaco sulla sua pagina politica personale, un canale privato che un cittadino non può essere obbligato a seguire per reperire informazioni di valenza pubblica».

PD e "Cinisello Balsamo Civica" proseguono: «Tenere aggiornati i cittadini è fondamentale e per farlo devono essere utilizzati prioritariamente i canali ufficiali del Comune. Recentemente dal suo profilo personale il zindaco ha dichiarato che la sua pagina Facebook è il canale ufficiale che utilizza per tutte le informazioni e per dare le risposte ai cittadini, invitando a mettere “like”».

E poi chiudono: «La pubblicazione dei dati sull’emergenza Covid-19 sulla propria pagina sembra quindi frutto di una esplicita strategia comunicativa più generale volta a rafforzare il posizionamento della propria immagine personale».

I capigruppo Andrea Catania e Gianfranca Duca a una sola voce: «Ricordiamo tuttavia al sindaco che quando si ricopre un ruolo istituzionale i social privati non possono sostituire i canali di comunicazione istituzionali, ma al massimo essere aggiuntivi e che a tutti i cittadini va garantita la possibilità di essere informati tramite il sito del Comune».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due terminano: «Abbiamo quindi chiesto con urgenza che i dati sulla situazione epidemiologica della città vengano diffusi in via prioritaria e quotidiana tramite portale e social comunali. Di fronte all’emergenza, non si può giocare con la comunicazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento