Cinisello BalsamoToday

Bando estivo di Nord Milano Ambiente, è scontro frontale e totale tra Trezzi e Ghilardi

La polemica di agosto a Cinisello è incentrata tutta sull'azienda partecipata del Comune "Nord Milano Ambiente" e riguardo il bando per l'assunzione di dieci nuovi dipendenti (9 operatori ecologici e un meccanico). E' scontro tra sindaco ed ex sindaco

Uno dei mezzi di Nord Milano Ambiente

La polemica di agosto a Cinisello Balsamo è incentrata tutta sull'azienda partecipata del Comune "Nord Milano Ambiente" e riguardo il bando per l'assunzione di dieci nuovi dipendenti (9 operatori ecologici e un meccanico).

Il bando ha una scadenza che ha sollevato parecchie critiche, ovvero le ore 12 di mercoledì 14 agosto, ovvero nel pieno delle vacanze e quando in città ci saranno pochissime persone. Quindi un bando che rischia di diventare un'occasione per pochi.

Nel mirino è finita la giunta e il Partito Democratico ha sollevato parecchie perplessità su questa scelta dell'amministrazione comunale di Cinisello Balsamo.

Così l'ex sindaco Siria Trezzi, ora consigliere comunale di opposizione: «Nei giorni scorsi abbiamo scoperto che Nord Milano Ambiente ha indetto un bando per il reclutamento di 10 posti. Peccato che il bando pubblicato scada il 14 agosto, non sia stato in alcun modo pubblicizzato e sul documento ufficiale pubblicato sul sito non sia riportata la data di pubblicazione: come è possibile avere garanzia che il bando sia durato effettivamente 45 giorni?».

Trezzi prosegue: «Perchè pubblicare un bando per 10 posti, che non sono pochi, in un periodo in cui c'è scarsa attenzione e senza alcuna promozione del bando? Una modalità che profuma (o meglio, puzza) di Prima Repubblica. Vigileremo con attenzione sugli esiti di questo concorso».

Poi continua: «Il bando prevede 3 posti di operatore ecologico con patente B: che senso ha questa scelta, se la maggior parte dei mezzi, necessita della patente C? Perchè assumere 3 persone che sicuramente non potranno guidare la gran parte dei messi della flotta? Vedi il punto sopra sulle modalità di questo strano bando di Ferragosto».

Trezzi ricorda: «Durante il mio mandato, chiesi espressamente che nessun bando venisse chiuso in agosto, quando moltissimi cittadini sono in ferie e impossibilitati a partecipare: congratulazioni alla giunta per questo gesto di innovazione e trasparenza».

Il sindaco Giacomo Ghilardi ha prontamente replicato: «Attacchi, polemiche, falsità e ora anche illazioni. Sinistra ridicola nei metodi e infantile negli atteggiamenti! Sono sotto gli occhi di tutti ancora oggi i disastri provocati dall’ex sindaco nei suoi 5 anni di governo».

Continua il primo cittadino: «Nel primo anno di opposizione sono venute fuori tutte le scomode eredità della sua amministrazione. Ora inizia la fase della polemica su tutto e delle illazioni portando la sua credibilità sotto la suola delle scarpe. Ieri M5, oggi Nord Milano Ambiente, domani quale sarà la polemica sterile e inutile che verrà sollevata?».

Sull'azienda partecipata il sindaco polemizza: «Nord Milano Ambiente, abbiamo ereditato una società mal gestita e con diverse criticità tra cui il personale sotto organico di almeno una ventina di unità (situazione analoga a quella della polizia locale), mancanza totale di struttura e di organizzazione».

Ghilardi nel dettaglio spiega l'iter: «Ad aprile c’è stato il cambio al vertice con la nomina del nuovo amministratore unico nella persona di Sandro Sisler. A giugno abbiamo distaccato un funzionario amministrativo per preparare tutti gli atti per l’ordinario funzionamento. Il 30 giugno, in tempo breve, e’ stato pubblicato il bando di assunzione, (rimarrà pubblicato per 45 giorni) affinché tutto sia pronto a settembre per attuare il nostro programma con l’aggiunta del turno pomeridiano, una programmazione della pulizia e dei lavaggi in città puntuale ed efficace, anche in maniera manuale, e la creazione di una struttura idonea alla tipologia di azienda».

Infine chiude: «Questi metodi della sinistra sono sempre più ridicoli e senza senso a dimostrazione del fatto che l’opposizione costruttiva a loro non interessa così come non interessa il bene della nostra città. Abbiamo fatto bene a mandarli a casa e dopo un anno ancora rosicano».

Sempre Trezzi ritorna sulla polemica e replica a Ghilardi: «Il sindaco non ha perso occasione di dire che siamo ridicoli e infantili, sostenendo che Nord Milano Ambiente sarebbe una azienda mal gestita. Peccato che alla fine del nostro mandato, la Nord Milano Ambiente avesse un utile di oltre 400.000 euro e il sindaco si sia trovato diversi nuovi mezzi da inaugurare: spieghi il sindaco quali sarebbero i problemi ereditati. E spieghi perchè ha aumentato la Tari, nonostante l'azienda fosse in utile: una scelta politica solo e soltanto della sua giunta e non dovuta a lasciti precedenti».

Trezzi conclude: «Invece di scappare dalle responsabilità, spieghi il sindaco qual è la loro idea strategica per la Nord Milano Ambiente e si confronti sui contenuti invece di rintanarsi nella propaganda vuota».

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento