Cinisello BalsamoToday

Calabria (PD): «Falsità del sindaco sulle case popolari, pure la commissione lo smentisce»

Il Partito Democratico e la lista civica "Cinisello Civica" tornano a fare polemica sull'assegnazione delle case popolari nei confronti del sindaco Ghilardi che «è stato smentito anche in commissione affari sociali durante la presentazione del piano annuale»

Daniele Calabria del Partito Democratico cinisellese

Il Partito Democratico di Cinisello Balsamo e la lista civica "Cinisello Balsamo Civica" tornano a fare polemica sull'assegnazione delle case popolari in città nei confronti della giunta di centrodestra e in particolar modo del sindaco Giacomo Ghilardi che «è stato smentito anche in commissione affari sociali durante la presentazione del piano annuale dell’offerta dei servizi abitativi pubblici».

Raccontano dal PD: «Nei giorni scorsi aveva infatti annunciato “un cambio di passo nell’assegnazione degli alloggi popolari a Cinisello Balsamo, che impone a tutti i richiedenti l’obbligo di certificare il non possesso di altre proprietà compatibili con le esigenze abitative”».

Poi l'attacco: «Peccato che la legge non sia cambiata e che il regolamento del 2017, applicato sin da subito dal nostro Comune come capofila della sperimentazione lo prevedeva già. Cosa voleva dire il sindaco? Che gli uffici non hanno applicato la procedura prevista?».

Spiegano i consiglieri comunali Gianfranca Duca ("Cinisello Balsamo Civica") e Daniele Calabria: «In sede di commissione, abbiamo chiesto ai tecnici presenti se le dichiarazioni del sindaco corrispondessero al vero e se in precedenza non fosse chiesto a tutti, stranieri compresi, di dimostrare di non avere proprietà nei paesi d’origine».

Proseguono i due: «Sulla questione la parte tecnica ha risposto che, nel bando del 2017, sono state assegnate 3 abitazioni (tutte a cittadini Italiani per giunta) e ha confermato che la norma, dettata dal regolamento regionale del 2017, “era identica” a quella prevista oggi, anche al netto delle modifiche intervenute nel marzo 2019: per i cittadini stranieri è sempre stata prevista la documentazione di assenza di proprietà immobiliari nei paesi d’origine, nel rispetto delle norme già esistenti».

Da qui l'attacco: «Perché il sindaco e la sua maggioranza continuano a dire falsità sull’assegnazione delle case popolari a Cinisello Balsamo? Dicano piuttosto che il Comune di Cinisello, al netto delle valutazioni politiche, ha snellito le procedure informatizzando la presentazione delle domande e la redazione della graduatoria e ha reso possibile assegnare gli alloggi non appena disponibili, proprio grazie al fatto di avere partecipato alla sperimentazione negli anni precedenti. Questo grazie agli sforzi dell’Agenzia per la Casa e della precedente amministrazione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine chiudono: «È tempo che il sindaco affronti i veri problemi delle residenze di edilizia popolare che in questi mesi stanno aumentando: dalla sicurezza nell’immobile di via Friuli, dove è morta una persona, all’equiparazione degli inquilini delle case comunali a quelli dell’Aler, azzerando i canoni per gli over 75 pensionati non morosi come era stato proposto da PD e "Cinisello Balsamo Civica" durante la discussione sul bilancio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento