Cinisello BalsamoToday

Catania: «Paragone del consiglio comunale con la presa della Bastiglia? Basta veleni»

Così il consigliere comunale del Pd: «Invito Ghilardi a togliersi la maglia della campagna elettorale e indossare quella di sindaco. Oggi ha il dovere di rappresentare la città, compresa la metà dei cittadini che non si è recata alle urne e la minoranza che non lo ha votato»

Andrea Catania, consigliere comunale del Pd

La notizia della convocazione del primo consiglio comunale della nuova giunta di centrodestra a Cinisello Balsamo nella data provocatoria di sabato 14 luglio (la presa della Bastiglia) non è andata giù al Partito Democratico che, tramite il suo ex assessore alla cultura Andrea Catania, reagisce duramente.

Così il neo consigliere comunale del Pd: «Leggo che il nuovo consiglio comunale di Cinisello Balsamo sarà convocato il 14 luglio al fine di richiamare l'anniversario della presa della Bastiglia in Francia. Dispiace assistere ancora a queste provocazioni nonostante le elezioni siano un capitolo ormai archiviato».

Poi si rivolge direttamente al neo sindaco: «Invito Giacomo Ghilardi a togliersi la maglia della campagna elettorale e indossare davvero quella di sindaco. Oggi ha il dovere di rappresentare tutta la città, compresa la metà dei cittadini che non si è recata alle urne e quella minoranza che non lo ha votato».

Prosegue Catania: «Cinisello Balsamo ha bisogno di mettere da parte i veleni degli ultimi mesi e le istituzioni locali dovrebbero dare l'esempio».

Infine chiude: «Personalmente, pur nelle differenze di idee e valori, lavorerò sempre per favorire il dialogo e perseguire il bene comune. Certi segnali però, per quanto piccoli e simbolici, non fanno ben sperare. La forma a volte è anche sostanza».

Sempre Andrea Catania, subito dopo la sconfitta del ballottaggio, aveva confermato il suo impegno in politica tra le fila dell'opposizione: «Mi sono convinto che anche quando tutto sembra perduto bisogna mettersi tranquillamente all’opera ricominciando dall’inizio. Complimenti ai vincitori e un grazie speciale a Siria Trezzi, una donna straordinaria, e ai tanti che ci hanno dato una mano in questa campagna elettorale. Il mio impegno per Cinisello Balsamo riparte da qui».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Smog alle stelle a Milano, scatta il blocco del traffico: le auto che non potranno circolare

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

Torna su
MilanoToday è in caricamento