Cinisello BalsamoToday

Piazza Soncino, Ghilardi: «Stanziati 280.000 euro a luglio, a Vavassori sarà sfuggito…»

Il sindaco Giacomo Ghilardi replica alle parole del consigliere pentastellato Vavassori che ha parlato di "silenzio assordante" sulla riqualificazione di piazza Soncino: «Abbiamo votato in aula e stanziato 280.000 euro per il rifacimento della pavimentazione, lui dov'era?»

La pavimentazione "crepata" di piazza Soncino

Il sindaco Giacomo Ghilardi replica a stretto giro alla polemica sollevata dal MoVimento 5 Stelle di Cinisello Balsamo relativa al degrado di piazza Soncino e al "silenzio assordante della giunta".

Il primo cittadino si rivolge direttamente al consigliere comunale Luigi Andrea Vavassori: «Mi chiedo se quando vota gli atti sia presente con la testa o meno: il rifacimento della piazza Soncino è rientrata nelle opere finanziate con l'ultima variazione di luglio votata anche dal consigliere Vavassori».

Il sindaco spiega: «Piazza Soncino verrà rifatta tutta con materiale idoneo, abbiamo stanziato 280.000 euro e ora ci sono i soliti tempi tecnici (progetto, gara, affidamento lavori e conclusione lavori).

Ghilardi specifica: «Tre settimane fa abbiamo portato in giunta come argomento di discussione una progettazione preliminare. Quindi siamo già due step avanti rispetto a quello che dice Vavassori».

Infine chiude con tono polemico verso i pentastellati: «La cosa che mi fa specie è che non sanno o non capiscono quello che votano in aula. Pazzesco».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • Il colpo da un milione di euro a Milano e la fuga con la Fiat Uno: presa la "banda del buco"

Torna su
MilanoToday è in caricamento