Cinisello BalsamoToday

In 200 per il tradizionale pranzo di Ferragosto organizzato da Auser, FOTO e VIDEO

Come da tradizione a Ferragosto a Cinisello Balsamo si è tenuto il pranzo nel parco Ariosto organizzato dall'associazione Auser che ha proposto il proprio menù agli anziani rimasti in città durante l'estate. Presenti il sindaco Ghilardi e l'assessore Maggi

Tanti anziani presenti al pranzo di Ferragosto di Auser

Come da tradizione a Ferragosto a Cinisello Balsamo si è tenuto il pranzo nel parco Ariosto organizzato dall'associazione Auser (guidata dal presidente Giorgio Ravagnani) che ha proposto il proprio menù agli anziani rimasti in città durante l'estate.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grande come al solito la partecipazione, circa 200 persone presenti, con la novità che il "menù di Ferragosto" è stato per i partecipanti gratuito, grazie al supporto dell'amministrazione comunale e di alcuni sponsor privati (tra cui l'Azienda Multiservizi Farmacie).

L'amministrazione comunale è stata presente al pranzo con il primo cittadino Giacomo Ghilardi e con l'assessore Daniela Maggi. Presenti ai tavoli anche l'ex assessore Patrizia Bartolomeo (ora consigliere comunale del PD tra i banchi di opposizione) e il parroco don Giovanni Meda.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così Ghilardi ha descritto la sua giornata con Auser: «Il mio Ferragosto trascorso in compagnia di persone meravigliose al Parco Ariosto a Cinisello Balsamo. Grazie ai quasi 200 concittadini presenti al pranzo per la compagnia e l’affetto dimostrato».

Poi prosegue: «Grazie ad Auser. Grazie a don Giovanni per la benedizione in questo giorno di Festa dell’Assunzione di Maria. Grazie agli amministratori presenti. Grazie ai privati, tra cui "Sala Assicurazione" e "AMF", per aver aiutato noi e Auser a organizzare l’estate in città».

E termina: «Infine e soprattutto, grazie a Giorgio Ravagnani e ai suoi splendidi e infaticabili volontari. Siamo una comunità bellissima che vuole un mondo di bene a questa città».

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, i contagi in Lombardia salgono a 14: "Dobbiamo contenere il virus in quell'area"

  • Milano, caso di coronavirus: vademecum sulla prevenzione, la trasmissione e l'esposizione

Torna su
MilanoToday è in caricamento