Cinisello BalsamoToday

Va in scena l' “Arte dei Futuri Artigiani” nelle scuole secondarie di primo grado di Cinisello

Obiettivo del percorso è quello di avvicinare i giovani al variegato mondo dell’artigianato, stimolare la curiosità e condividere un percorso di sensibilizzazione verso i vecchi e nuovi mestieri, dove trovano espressione i pensieri, i sentimenti e la creatività dell'uomo

Uno dei modellini realizzati dagli studenti della 2ª C presso la scuola Garibaldi

Al via nelle scuole secondarie di primo grado di Cinisello Balsamo il progetto “L'Arte dei Futuri Artigiani", promosso da ASP Mazzini e APA Confartigianato, in collaborazione con il Comune di Cinisello Balsamo.

Obiettivo del percorso è quello di avvicinare i giovani al variegato mondo dell’artigianato, stimolare la curiosità e condividere un percorso di sensibilizzazione verso i vecchi e nuovi mestieri, dove più compiutamente trovano espressione i pensieri, i sentimenti e la creatività dell'uomo.

Le classi seconde delle scuole secondarie di primo grado si trasformeranno in laboratori del legno, metalli leggeri, ceramica, food e make up artist condotti dagli studenti del corso di formazione profesionale Asp Mazzini e dagli artigiani di Cinifabrique, seguendo il modello della Peer education che valorizza particolarmente il rapporto tra pari e la trasmissione dei saperi come gioco.

Chiuderà il percorso un incontro finale, Aziendaday, programmato per il giorno 23 maggio 2020, un vero e proprio tour per le imprese del territorio a cui potranno partecipare studenti, famiglie e docenti, per un’esperienza in “presa diretta“ del lavoro artigianale.

I ragazzi avranno così l'opportunità di incontrare i più significativi settori produttivi del territorio e ascoltare le testimonianze di chi vi opera.

Al termine del tour, presso ASP Mazzini, è prevista la consegna dei premi ai ragazzi che avranno meglio interpretato la cultura e la creatività artigianale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento