Cinisello BalsamoToday

Dieci impiegati licenziati, l'azienda Flint Group sceglie la Svezia

Scelta strategica e di prospettiva per l'azienda di Cinisello leader nella produzione di inchiostro: tagliati 10 impiegati, riassorbiti 17 operai e parte della lavorazione spostata a Baranzate e in Svezia

Protestano i lavoratori alla Flint Group

Dieci impiegati amministrativi lasciati a casa e diciassette operai riassorbiti dopo l’esubero.

Questi i numeri che fanno male dell’azienda Flint Group di Cinisello Balsamo (in via Margherita De Vizzi), leader della produzione di inchiostri.

Esuberi però che non sono figli della crisi economica: parte della della lavorazione sarà spostata a Baranzate mentre un’altrà andrà all'estero, precisamente in Svezia.

Una scelta aziendale quindi che ha l’obiettivo mantenere competitiva l’azienda. Dall’altra parte della barricata però i lavoratori hanno indetto giovedì mattina 24 luglio un presidio per protestare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento