Cinisello BalsamoToday

Protezione Civile in azione contro i nidi di vespa, Ghilardi si mostra "vicino" ai volontari

Grande lavoro per i volontari della Protezione Civile che in questi giorni sono alle prese con i nidi di vespe che vengono a più riprese segnalati dai cittadini cinisellesi, ma anche su rami caduti. E' polemica sulle potature autunnali tra l'ex assessore Ruffa e il sindaco Ghilardi

Due volontari della Protezione Civile cinisellese durante un intervento in città

Grande lavoro per i volontari della Protezione Civile di Cinisello Balsamo che in questi giorni sono alle prese con i nidi di vespe che vengono a più riprese segnalati dai cittadini cinisellesi.

I volontari guidati dal presidente di sezione Vincenzo Acquachiara sono intervenuti a più riprese sia a Cinisello Balsamo (lunedì per esempio in via Leonardo da Vinci e via Montalcone, ma sono anche accorsi nelle città limitrofe di Sesto San Giovanni e Bresso).

A parlare di queste tipologie di intervento è proprio Acquachiara: «In media siamo a circa 2/3 al giorno, abbiamo un accordo con i vigili del fuoco di Milano che ci passano gli interventi nel Nord Milano, quindi anche Bresso, Cusano Milanino e Sesto. A volte invece sono proprio i cittadini stessi a richiederci gli interventi».

Termina Acquachiara: «Interveniamo anche su alberi abbattuti da temporali, rami sradicati e cerchiamo di portare il nostro contributo a Cinisello Balsamo».

Proprio nei giorni scorsi peraltro, il sindaco Giacomo Ghilardi aveva presenziato a un intervento della Protezione Civile: «Questa mattina (28 giugno per chi legge, ndr), insieme alla nostra Protezione Civile, abbiamo provveduto a rimuovere un ramo spezzato dal vento. Sarà nostra cura pianificare le potature autunnali».

Su questo ultimo punto l'ex assessore del Pd Ivano Ruffa punzecchia il sindaco Ghilardi: «Ma il nuovo sindaco è già al lavoro o continua la propaganda elettorale? Tranquilli, chiunque avesse letto l'ultimo bilancio saprebbe che sono stati stanziati 400.000 euro per le potature e 160.000 euro per la sistemazione delle alberature scolastiche. Tutte potature già pronte e in gara per poter essere eseguite alla fine del prossimo autunno quando il periodo vegetativo delle piante lo permetterà».

C'è infine da ricordare che la Protezione Civile, nei giorni precedenti al ballottaggio, si è schierata apertamente con il candidato del centrodestra e la sua vittoria ha probabilmente creato le basi per una proficua collaborazione per gli anni a venire.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento