Cinisello BalsamoToday

Notte di sangue a Cinisello: uomo aggredito da due balordi a calci e pugni durante una rapina

Lo hanno preso a calci e pugni e poi lo hanno accoltellato con una bottiglia di plastica

I fatti

Nella notte violenta di Milano, anche Cinisello ha avuto la sua parte. Oltre al ragazzo italiano di 31 anni che lotta tra la vita e la morte dopo una coltellata durante una rapina sulla quale indagano i carabinieri, c'è stato un uomo peruviano di 37 anni ferito in un'altra rapina sulla quale procede la polizia.

Stando a quanto riferito dalla questura, è tutto accaduto attorno alle 22. L'uomo era appena sceso da un bus, in via Sant'Antonio, quando è stato assalito da due balordi, descritti come nordafricani.

Lo hanno preso a calci e pugni e poi lo hanno accoltellato con una bottiglia di plastica tagliata. Il ragazzo ha riferito che i due gli hanno rubato zaino con documenti e portafogli. Il sudamericano è finito in codice verde all'ospedale Bassini, non è in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento