Cinisello BalsamoToday

Berlino al PD: «Passaggio a Fratelli d'Italia per crescere, il PD ci critica, ma pensi al suo calo»

Il vice sindaco e fondatore della civica "La Tua Città", ora diventata Fratelli d'Italia replica agli attacchi del PD: «Pensate a come recuperare il rapporto logoro con i vostri elettori, quelli rimasti, perché molti vi hanno abbandonato non credendo più alle chiacchiere»

La sala gremita in Villa Ghirlanda durante la presentazione della scelta politica della civica "La Tua Città"

Arriva a stretto giro la replica al PD del vice sindaco di Cinisello Balsamo, Giuseppe Berlino, deus ex machina della lista civica "La Tua Città" che da sabato scorso ha scelto di entrare nel partito Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni. Proprio per questa scelta politica il Partito Democratico ha emesso un comunicato polemico nei confronti della civica e di Berlino stesso che ora replica a sua volta.

Qui di sotto il suo pensiero: «Al lupo, al lupo! Tre giorni avete impiegato per scrivere un comunicato così scontato? Devo dire, leggermente migliore di quello farneticante e patetico partorito da UP, (un gruppo di attivisti del PD che si vergogna ad ammetterlo) che, non sapendo come infangare la nostra scelta arriva a richiamare gli anni bui del terrorismo politico».

«Ma non potevo aspettarmi di meglio, da voi, dal vostro segretario e dal vostro spessore politico. Una volta i segretari di partito cittadini del PCI, DS, PD, etc…, venivano scelti in base alle loro capacità e al loro consenso, oggi invece siete ridotti a doverlo scegliere tra "i bocciati" costretti a risarcire chi non è riuscito nemmeno a farsi rieleggere in consiglio comunale, (forse il molto tempo passato su Facebook a polemizzare non ha giocato a suo favore)».

«Ma tant'è, si raccoglie ciò che si semina. E io dovrei accettare critiche e giudizi in merito alle mie eventuali posizioni estreme da queste persone? Per me, per la mia correttezza, per la mia persona, pubblica e privata, parlano gli oltre 20 anni di presenza ininterrotta nelle istituzioni cittadine, durante i quali, con impegno e correttezza, ho cercato di contribuire al meglio delle mie capacità per migliorare le condizioni di questa città».

«Un percorso e un impegno che, non io, ma i cittadini hanno sempre apprezzato e riconosciuto, certificato negli anni dai sempre crescenti consensi e da una fiducia mai tradita che oggi si traducono nella carica che ricopro».

«Capisco che in assenza di validi motivi si ricorra alla vecchia storia della pericolosa deriva a destra, argomento che fra voi pseudo democratici è sempre di moda. In merito all'approdo a nuovi lidi e prospettive future, chi meglio di voi e della vostra ex aindachessa può delucidarci? Non fu proprio lei, la vostra referente, il vostro capo, colei che avevate scelto perchè migliore di tutti voi, ad abbandonare in anticipo di un anno la guida della città per svernare comodamente in quel di Roma?».

«Quindi, rilassatevi, e pensate a come recuperare il rapporto ormai logoro con i vostri elettori, quelli rimasti, perché molti vi hanno ormai abbandonato non credendo più alle vostre chiacchiere. Ed è per lo stesso motivo che i due consiglieri comunali non hanno creduto più in voi, la delusione per i vostri atteggiamenti, per la vostra politica e per la vostra arroganza, li ha spinti ad abbandonare il PD e ad intraprendere un percorso civico e successivamente ad approdare a FDI».

«Capisco che la vostra superbia non riesca ad accettare un abbandono o una defezione (eppure dovreste essere abituati), se fossi in voi un paio di domande su questa vostra triste deriva me le porrei».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Concludo allegandovi la foto della sala di sabato (in alto, ndr), stracolma di gente perbene venuta a condividere un momento importante, un momento di cambiamento, la nascita di una nuova avventura per una lista civica che, in pochi anni, dopo una bellissima esperienza e dopo avervi dato una sonora lezione elettorale, ha deciso di crescere e rappresentare al meglio i cittadini di Cinisello Balsamo. Tanti cari saluti a tutti voi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

  • Incidente in viale Monza, travolto e ucciso da un'auto mentre cammina sul marciapiede

Torna su
MilanoToday è in caricamento