Cinisello BalsamoToday

Gandini (Forza Italia): «Rifate piazza Gramsci? No a sprechi di soldi e ascoltate i cittadini»

Arrivano le prime reazioni all'annuncio dell'amministrazione sul grande piano di restyling di cinque punti cardine della città di Cinisello Balsamo. Gandini su piazza Gramsci: «Avevano ragione le 6.000 firme raccolte in 15 giorni contro la realizzazione del progetto Perrault»

Piazza Gramsci secondo il progetto eseguito dall'architetto Perrault

Arrivano le prime reazioni politiche all'annuncio da parte dell'amministrazione del grande piano di restyling di cinque punti cardine della città di Cinisello Balsamo, in particolare della centralissima e principale piazza Gramsci, da anni al centro di polemiche dopo la sua trasformazione in quella che in molti definiscono "una colata di cemento di 15.000 metri quadri" a opera dell'architetto francesce Dominique Perrault, sotto l'amministrazione comunale guidata da Daniela Gasparini.

Così la pensa il consigliere comunale di Forza Italia Stefano Gandini: «L'amministrazione Comunale di Cinisello Balsamo ufficializza definitivamente il fallimento di un progetto realizzato soltanto 10 anni fa e mai apprezzato da buona parte dei cittadini di Cinisello Balsamo sopratutto residenti e operatori commerciali di piazza Gramsci».

Continua Gandini: «L'auspicio è che ora non si sperperino nuovamente importanti risorse pubbliche come già avvenuto in precedenza e che ci si sia il buon senso di ascoltare seriamente i cittadini che vivono la realtà quotidiana della piazza».

QUI IL VIDEO IN CUI IL SINDACO SIRIA TREZZI SPIEGA I PROGETTI

Chiude laconicamente: «Allora 6.000 firme raccolte in 15 giorni contro la realizzazione del progetto Perrault non sono state per nulla considerate. Chi aveva ragione?».

A lui fa eco anche il consigliere Riccardo Visentin, in forza NCD, polemizza "gridando vendetta" per la recente spesa di 100.000 euro proprio per sistemare alcune lastre in cemento su piazza Gramsci.

A rispondere "virtualmente" a Stefano Gandini e a Riccardo Visentin ci pensa il sindaco Siria Trezzi che spiega quanto si svilupperà nel mese di settembre in un video pubblicato sul suo profilo Facebook, ma sono in molti i cittadini che già ironizzano sottolineando: «Guarda caso prima delle elezioni…riqualificazione o campagna elettorale?».

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento